1557870271265

Amatrice, la nuova sede della Croce Rossa si inaugura domenica

Una sede in legno che sicuramente aumenterà il comfort dei volontari e che meglio si adatterà al territorio montano di Amatrice. Sarà inaugurata domenica 19 alle ore 11:30 alla presenza delle cariche politiche e militari. Da parte del Comune di Amatrice e della Provincia di Rieti sono intanto già stati a cordati i patrocini per una manifestazione molto importante anche per il tessuto sociale del paese duramente colpito dal sisma nel 2016.

“Questa nuova struttura destinata all’unità di Amatrice è un segnale ed una dimostrazione di interesse a partecipare alla ripresa di un territorio depresso che nonostante le numerose donazioni non riesce a riprendere i ritmi del quotidiano vivere – ha detto Mario Cristallini Presidente della Croce Rossa di Rieti – noi vogliamo continuare a mettere la nostra esperienza e i nostri volontari qualificati a disposizione e a servizio della popolazione.”  L’attenzione della Croce Rossa su Amatrice è sempre forte, come i primi giorni che si scavava, oggi con la stessa tenacia si organizzano corsi di formazione, attività e si garantisce l’assistenza anche alimentare. Inoltre un giovane di Amatrice, attraverso la Croce Rossa italiana, ha ricevuto il riconoscimento di alfiere della Repubblica da parte del presidente Sergio Mattarella.

Con la sua testimonianza il ragazzo ha dimostrato quanto i principi della Croce Rossa siano stati essenziali nell’affrontare il terremoto mettendo al sicuro vite umane. Un gesto che ha emozionato il palazzo del Quirinale. Le attività della Croce Rossa nel sostegno, l’accoglienza, l’assistenza sociale e finanziaria e il reinserimento sono importanti per la popolazione e la nuova sede è una certezza per la continuità delle attività. Si invita quindi tutta la tutta la cittadinanza a partecipare anche per dare un tangibile segno di vicinanza alla gente di Amatrice.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email