Cittadella_Giustizia_GVN_9176_life

Rieti Città della Giustizia: che evento al Perseo | TUTTE LE FOTO

Rieti Città della Giustizia”: si è tenuta oggi, al Perseo, la giornata centrale della manifestazione che ha come cuore la promozione della legalità e del rapporto tra cittadini e forze dell’ordine.

L’evento, patrocinato dal comune e della Provincia di Rieti, ha visto la partecipazione di Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Scuola Interforze per la difesa Nbc, arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Ordine degli Avvocati di Rieti, Croce Rossa Italiana, presenta tra le iniziative il “Torneo della Giustizia” di Calcio a 8 presso il centro sportivo Gudini e, per la prima volta, il contest didattico denominato “La Città della Legalità” al quale partecipano le classi 3,4, 5 delle Scuole Primarie e classi 1,2,3 delle Scuole Medie del territorio.

La quinta edizione della manifestazione è p ensata per sensibilizzare bambini e ragazzi sull’importanza della giustizia e della legalità. Ha preso il via con una vera e propria celebrazione di tutte le forze armate, che hanno esporto le loro attività ed i mezzi che utilizzano nell’espletamento delle loro funzioni. Numerosi stand, presidiati dai vari nuclei di Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Vigili del Fuoco, Scuola Interforze per la Difesa Nbc, Guardia di Finanza, Croce Rossa Italiana – Comitato di Rieti e Polizia Penitenziaria, presenti sul piazzale del Centro Commerciale Perseo. Per l’occasione distribuito materiale informativo e coinvolti i presenti, in particolar modo i bambini, con delle piccole simulazioni.

Attorno a questa manifestazione, che sta prendendo sempre più piede, si snodano poi altri due eventi: il Torneo di beneficenza dedicato a Stefano Colasanti, il Vigile del Fuoco rimasto vittima dell’esplosione avvenuta lo scorso dicembre al distributore di Borgo Quinzio, e il progetto didattico “Rieti – Città della Legalità” organizzato dal Centro Commerciale “Perseo”. Quest’ultimo coinvolgerà le scuole primarie e medie del territorio e vedrà gli studenti impegnati nella realizzazione di opere inerenti al tema della legalità; tali opere saranno esposte all’interno del Centro dal 20 al 31 maggio per essere poi esaminate da una commissione composta dai rappresentanti dei diversi corpi delle Forze dell’Ordine. I lavori migliori saranno premiati il 25 maggio in occasione dell’anniversario del Centro alla presenza di Vittorio Brumotti, volto noto di Striscia la Notizia da anni impegnato a favore della legalità.

Foto: Gianluca VANNICELLI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.