porro_colli_sabina_

Colli della Sabina, che festa! In 1700 da tutta Italia con il campione italiano Samuele Porro

Ancora un successo per la Colli della Sabina, la cicloturistica in mountain bike più partecipata d’Italia. A Passo Corese, ieri, 25 aprile, festa si era annunciata e grande festa è stata. Alla fine, inclusi i giovanissimi biker, i partenti sono stati poco meno di 1.700. Un numero clamoroso.

Al via coriandoli, tanto pubblico, musica e l’ormai classico serpentone colorato che ha dato assalto ai due tracciati in programma sulle colline sabine. A guidare questo plotone, Samuele Porro, campione italiano Marathon, ospite speciale dell’ottava edizione. “Sono rimasto davvero colpito – ha dichiarato l’atleta del team Trek San Marco – non sapevo bene cosa aspettarmi ma c’era davvero un clima speciale e di festa. Mi sono divertito da matti!”.
Arrivi in maschera, arrivi in ricordo di un amico che non c’è più, coi fumogeni… ognuno si è goduto la giornata a modo suo. Bello il lungo post pedalata tra birre, racconti dell’avventura di giornata, i selfie con gli amici e con Porro. Un successo del genere non è sfuggito alla Rai: il tg regionale ha infatti dedicato un servizio all’evento.

“Tutto è andato per il meglio – ha detto Marco Barletta, presidente dell’Acido Lattico, la società organizzatrice – anche il tempo ci ha assistito e ho visto migliaia di volti contenti. C’era gente arrivata anche da Puglia, Veneto, Campania e c’era persino un olandese. Le aziende espositrici sono restate soddisfatte e alcune già ci hanno chiesto del 2019”. A tal proposito ricordiamo che la Colli della Sabina tornerà il 25 aprile 2020. Intanto se volete curiosare potete cliccare sulla pagina Facebook dell’evento: Colli della Sabina – Cicloturistica mtb.

Foto: Colli della Sabina ©

Print Friendly, PDF & Email