Rieti_Cagliari_EGR_2211_life

Scopigno Cup, 15 gol in tre partite: che seconda giornata! | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI ©

Valanghe di reti nella seconda giornata della 27esima edizione della Scopigno Cup con ben 15 gol messi a segno in tre partite. Il festival delle segnature lo apre il girone 2 con il pirotecnico pareggio per 3-3 tra la Roma del tecnico Fabrizio Piccareta e l’ostico Pescara. Gli abruzzesi di mister Battisti hanno sfoggiato un’ottima prestazione al cospetto dei campioni d’Italia in carica Under 17 e si sono fatti riacciuffare solo nel secondo tempo da un’invenzione del romanista Astrologo. Con questo risultato però, giallorossi mettono comunque un piede e mezzo in semifinale anche se dovranno attendere la sfida di domani tra la Lazio e il Pescara (ore 15 – stadio “Gudini” di Rieti) per avere la certezza del passaggio del turno.

ZAGABRIA KO – A Terni invece, i padroni di casa rossoverdi conquistano una prestigiosa vittoria ai danni dei croati della Lokomotiva Zagabria. I ragazzi di mister Borrello si portano a casa i tre punti grazie alle reti di Vergaro e di Onesti, tutte e due siglate nel secondo tempo. Con questa vittoria, la Ternana può sperare di strappare il pass per le semifinali attendendo la decisiva sfida di domani tra il Frosinone e la Lokomotiva (ore16 – stadio “Cicioni di Campitello). La giornata si è conclusa con l’altrettanto pirotecnica sfida tra il Rieti e il Cagliari terminata sul 3-4 per la compagine sarda allenata da Martino Melis. Bella prova per gli amarantocelesti di mister Pagliarini che hanno combattuto alla pari contro i più quotati rossoblù. Il Cagliari giocherà domani contro gli svedesi del Malmö (h.17 – stadio “Gudini” di Rieti) per blindare il primo posto che dà l’accesso alle semifinali.

TABELLINI E RISULTATI
II GIORNATA 27esima SCOPIGNO CUP

Girone 1: Rieti – Cagliari 3-4 (pt 2-3)
Girone 2: Pescara– Roma 3-3 (pt 3-3)
Girone 3: Ternana – Lokomotiva Zagabria 2-0 (pt 0-0)

GIRONE 1 – RIETI (Stadio “Marco Gudini”)
Girone 1: Rieti – Cagliari 3-4 (pt 2-3)

Marcatori: 1’pt e 1’st Manca (C), 12’pt Acella (C), 13’pt Esposito (R), 31’pt Celesti (R) su rig, 33’pt Retibi (C), 16‘st Nallo (R).
Rieti: Conti D., Aceti (2’st Cotumaccio), Bonifazi (2’st Al Housari), Celesti (10’st Cammarota), Mosella, Nallo, Bonis (10’st Zagaria), Esposito, Andreoni (10’st Ferraro), Bernardini, Falilò (10’st Capaccio). A disp.: Verderame, De Santis, Pastore. All. Mirko Pagliarini.
Cagliari: Ciocci, Piga, Spanu (15’st Fredrich), Cardenas, Kanyamuna (18’st Marroni), Iovu (30’st Conti B.), Kourfalidis (11’st Schirru), Acella, Manca, Pischedda, Nuzzo (22’pt Retibi). A disp.: Atzeni, Bernacchi. All. Martino Melis.
Arbitro: Abu di Roma.
Note: ammoniti Nallo (R), Cammarota (R), Kanyamuna (C), Acella (C), Conti B. (C). Espulso al 39’st il tecnico del Rieti Pagliarini per proteste.
Classifica: Cagliari p.3 (diff. reti +1), Fc Rieti p.3 (diff. reti 0), Malmö p.0.
Prossimo turno: Malmö – Cagliari (h. 17 – stadio “Gudini” di Rieti)

GIRONE 2 – RIETI (Stadio “Marco Gudini”)
Girone 2: Pescara– Roma 3-3 (pt 3-3)

Marcatori: 11’pt Kuqi (P), 20’pt e 28’ pt Tueto Fotso (R), 31’ pt Longobardi (P), 34’ pt De Marzo (P), 11‘st Astrologo (R).
Pescara: Badioli, Longobardi (9’st Moscianese), Mancini, De Marzo (28’st Di Giacinto), Chiacchia, Chiarella (27’st Mandolesi), Kuqi, Blanuta (16’st Kirilov), Quacquarelli, Masella (9’st Blasioli), Tamboriello (33’st Chiulli). A disp.: Pelusi. All. Enrico Battisti.
Roma: Trovato, Tomassini, Muteba, Ciucci, Tripi, Morichelli (1’st Astrologo), Ciervo (9’st Cancellieri), Milanese (32’st Carlucci), Tueto Fotso (15’st Agostinelli), Zalewski, Travaglini (1’st Bove). A disp.: Boer, Aglietti, Persson. All. Fabrizio Piccareta.
Arbitro: Santilli di Rieti.
Note: ammoniti Milanese (R), Mandolesi (P).
Classifica: Roma p.4 (diff. reti +4), Pescara p.1 (diff. reti 0), Lazio p.0.
Prossimo turno: Lazio – Pescara (h.15 – stadio “Gudini” di Rieti).

GIRONE 3 – TERNI (Stadio “Mario Cicioni” di Campitello)
Girone 3: Ternana – Lokomotiva Zagabria 2-0 (pt 0-0)

Marcatori: 2’st Vergaro (T), 36’st Onesti (T).
Ternana: Marinaro, Mora, Ferroni, Libera (23’st Gaggiotti), Cangiani (16’st Lamberti), Brevi, Hakiki (1’st Gregori), Malerba (16’st Sabatini), Paolocci (1’st Vergaro), Borghetti (16’st Onesti), Nunzi (23’st Pattelli). A disp.: Tamburelli, Fratoni. All. Roberto Borrello.
Lokomotiva Zagabria: Mikulic, Pejic (7’st Valesic), Francekovic, Jagic, Vidovic, Hetesi (7’st Grcic), Pelko (30’st Buzanic), Kekez (7’st Islic), Vuskovic, Groznica, Poslek (7’st Bali). A disp.: Petrcic, Shani. All. Jasmin Agic.
Arbitro: Apuzzo di Terni.
Note: ammoniti Ferroni (T), Brevi (T).
Classifica: Frosinone p.3 (diff. reti +2), Ternana p.3 (diff. reti 0), Lokomotiva Z. p.0,
Prossimo turno: Frosinone – Lokomotiva Zagabria (h. 16 – stadio “Cicioni”di Campitello)

Print Friendly, PDF & Email