pirozzi23

“Ma noi siamo diversi…”

(r.l.) Il dramma dell’incendio di Notre Dame ha un’eco mondiale. E anche dal reatino arrivano messaggi di vicinanza a Parigi e alla Francia. Uno di questi è emblematico e porta con se diverse reazioni social: è quello dell’ex sindaco di Amatrice e ora consigliere regionale, Sergio Pirozzi. La Francia è stata vicina ad Amatrice dopo il sisma, ma non sono mancate le polemiche per le vignette di Charlie Hebdo che non avevano risparmiato luoghi comuni e oltremodo pungenti disegni (leggi leggi), tanto da portare il Comune di Amatrice a querelare il giornale satirico transalpino.

“DIVERSI…” – Dicevamo di Pirozzi. Sul suo facebook, Pirozzi ha scritto: “Un pensiero a Notre Dame che brucia e un ricordo di questa…ma noi siamo diversi! #italianinumeriuno“. Le immagini postate da Pirozzi parlano da sole: sopra la foto del monumento che brucia e sotto le vignette su Amatrice. Il messaggio è inequivocabile: “Noi vi siamo vicini. Voi – o parte di voi – avete fatto lo stesso con noi?“. Charlie Hebdo, tuttavia, ha ironizzato anche su Notre Dame (leggi).

 

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email