Casa_Accoglienza_ALCLI_5622_Life

Prevenzione oncologica, continuano gli studi del Centro Oncologico di Ricerca

Venerdì 22 Marzo alle ore 14.30 presso Palazzo Dosi, Piazza Vittorio Emanuele II, si svolgerà l’incontro per il rinnovo della convenzione del Centro Oncologico di Ricerca e Prevenzione della Provincia di Rieti (Ce.Ca.Re.P.,Center for Cancer Research and Prevention) con la Sabina Universitas. Durante levento interverranno le diverse professionalità che hanno collaborato, a vario titolo e in differenti ambiti, alla realizzazione dei progetti del centro oncologico.

Saranno presenti ricercatoriprofessori provenienti dai Dipartimenti di Medicina Sperimentale e di Sanità Pubblica e Malattie Infettive dell’Università di Roma “Sapienza”, dal Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologiche dell’Università degli Studi dell’Aquila e dal Dipartimento di Agricoltura, Ambiente e Alimenti dell’Università degli Studi del Molise.

Gli illustri relatori presenteranno quanto è stato realizzato nei tre anni precedenti e ciò che si intende portare avanti nel corso del prossimo triennio. Nato da un progetto congiunto tra ALCLI Giorgio e Silvia” e Polo Universitario di Rieti “Sabina Universitas”, il Ce.Ca.Re.P., è entrato ufficialmente in funzione nel Gennaio del 2016, a seguito della firma di un‘ apposita convenzione.  L’Alcli, che opera da oltre 30 anni al fianco dei malati oncologici,  ha sempre investito molto sulla ricerca che è l’unico strumento per prevenire e salvare vite umane.

Il Centro è stato istituito con lo scopo di realizzare studi pre-clinici e clinici in ambito oncologico, che apportino un significativo contributo alla comunità scientifica nellelaborazione di nuove strategie terapeutiche. Tali ricerche, inoltre, potrebbero rappresentare per la ASL territoriale e le associazioni di volontariato, il punto di partenza nellorganizzare campagne di prevenzione e screening specifiche per le patologie neoplastiche più diffuse nella provincia di Rieti. L’evento è aperto al pubblico.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.