Assessore_Di_Berardino_5087_life

Elexos, Di Berardino: “Annunciato licenziamento collettivo, bisogna salvaguardare il lavoro”

“Questa mattina ho incontrato lavoratori e sindacati coinvolti nella vertenza Elexos, in occasione del Tavolo convocato al Ministero dello Sviluppo Economico”. Lo scrive Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Nuovi diritti della Regione Lazio.

“L’azienda ci ha annunciato che il prossimo 6 aprile presenterà un piano di liquidazione con conseguente apertura della procedura di licenziamento collettivo. L’accelerazione in negativo del processo che si era innescato per cercare di salvare l’attività produttiva e i posti di lavoro, impone un nuovo richiamo alla responsabilità di tutte le parti, dall’attuale proprietà alla Schneider, la multinazionale francese che cedette l’attività a Elexos nel 2015. Il futuro per i 44 lavoratori deve essere salvaguardato: crediamo che si possa trovare una soluzione positiva all’interno di un processo di reindustrializzazione, reso possibile anche grazie agli strumenti agevolativi messi a disposizione dalla Regione Lazio per l’area del cratere. Avere più tempo a disposizione permetterebbe di coinvolgere altre aziende nel reatino e di mantenere gli impegni assunti con l’accordo di cassa integrazione che avevamo sottoscritto a luglio dello scorso anno. Chiediamo che nel prossimo tavolo oltre a Elexos si sieda anche Schneider, per tornare a confrontarsi in modo compiuto e costruttivo”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.