ospedale_grillotti3

“L’ospedale di Rieti rischia un declassamento”: la denuncia delle associazioni. Giovedì assemblea pubblica

“L’ospedale San Camillo de Lellis rischia di andare in crisi. Contrariamente a quanti viene detto siamo in una situazione di allarme”. A denunciarlo, dati alla mano, numerose associazioni di volontariato, tra cui l’Alcli, che operano per l’ospedale e moltissimi operatori sanitari in servizio.

“Con i decreti regionali del 2014 che depotenziano di fatto alcuni servizi e con la imminente applicazione della legge Lorenzin l’ospedale rischia un declassamento in termini di qualità dei servizi resi alla popolazione Occorre un decreto che tuteli la nostra sanità come hanno già fatto in altre regioni anche per gli eventi sismici. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare all’assemblea che si terrà alla casa di accoglienza dell’Alcli Giorgio e Silvia per reiterare proposte operative alla Regione Lazio”. L’assemblea ci sarà giovedì 21 febbraio alle ore 18 presso la Casa di Accoglienza dell’ALCLI “Giorgio e Silvia”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email