giovannini9

Atletica in lutto per la morte di Alessio Giovannini

Sempre in tribuna al Guidobaldi, in ogni edizione del Meeting di Rieti, in ogni Campionato italiano o agli Europei del 2013, con la professionalità e la simpatia che lo caratterizzavano. Anche l’atletica reatina piange la scomparsa di Alessio Giovannini, 40 anni, colonna dell’ufficio comunicazione della Fidal, venuto a mancare stamattina. La Studentesca Andrea Milardi, che lo stimava moltissimo, lo ha ricordato con un post sui social: “Ciao Alessio #inpuntadipenna”, dove per “in punta di penna” s’intende il suo nickname su Twitter. 

INCREDULI – “Ieri Michele Spinelli, oggi Alessio Giovannini. Due splendide persone a cui tutti noi volevamo bene. Per la serietà, il rispetto del lavoro, le doti umane. Oggi Alessio ci ha lasciato, alle soglie dei 40 anni, lasciandoci increduli, indisponibili ad accettarlo. Siamo, saremo vicini alla famiglia, tutti noi che ci sentiamo parte di una famiglia allargata come è quella dell’atletica”. Così il presidente federale Alfio Giomi ha commentato l’orribile notizia che ha scosso quest’oggi tutta l’atletica italiana.

Le condoglianze di RietiLife per la prematura scomparsa del collega e amico Alessio.

Foto: Nazareno Orlandi ©

Print Friendly, PDF & Email