donna-computer-ape1

Fatturazione elettronica, decolla il servizio gratuito della Camera di Commercio

E’ ormai pienamente operativo da oltre una settimana l’obbligo della fatturazione elettronica per i privati titolari di partita Iva residenti in Italia sia nei confronti di altri operatori Iva sia verso i consumatori finali. Un adempimento in merito al quale la Camera di Commercio di Rieti ha messo a disposizione già da tempo un servizio gratuito di fatturazione elettronica (fatturaelettronica.infocamere.it), nato dalla collaborazione tra Unioncamere e Agenzia per l’Italia digitale al quale si sono già registrate 100mila piccole e medie imprese in tutta Italia raggiungendo il record di fatture emesse pari ad un  milione e 200mila.

Al successo della piattaforma online hanno certamente contribuito la sua totale gratuità e l’opportunità di gestire l’intero ciclo di vita delle fatture (compilazione, spedizione, gestione, ricezione e conservazione digitale a norma per dieci anni). Ma anche la possibilità di utilizzo non solo nei rapporti delle imprese con la pubblica amministrazione, ma anche in quelli relativi ad altre imprese e ai privati, cosa evidentemente di grande utilità ora che la fattura elettronica è diventata obbligatoria in tutti i rapporti commerciali.

L’impegno delle Camere di Commercio sul fronte della fatturazione elettronica sta proseguendo anche in ambito europeo. Infatti, entro l’aprile 2019 le fatture elettroniche potranno essere regolarmente utilizzate nei rapporti commerciali con tutte le pubbliche amministrazioni centrali dei Paesi Europei. A questo scopo, Unioncamere e InfoCamere stanno adeguando il servizio di fatturazione elettronica delle Camere di commercio anche allo standard europeo. L’opzione europea, sviluppata nell’ambito del progetto eIGOR, cofinanziato dall’Unione Europea e coordinato dall’Agenzia per l’Italia Digitale, sarà disponibile dal momento in cui scatterà l’obbligo per le pubbliche amministrazioni del mercato interno di accettare le fatture in formato elettronico.

Per informazioni sul servizio gratuito camerale di fatturazione elettronica è possibile contattare la Camera di Commercio di Rieti, Ufficio Provveditorato, al numero 0746/201364.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.