IMG_0805

La Pirotecnica Morsani in Colombia: spettacolo per Bogotà

La Pirotecnica Morsani Srl, storica impresa reatina, dal 17 al 23 dicembre porterà l’arte pirotecnica italiana in Colombia. Per il 480° anniversario della città di Bogotà, l’azienda è stata infatti selezionata come partner della Studio Festi per la progettazione tecnico-artistica degli spettacoli pirotecnici che celebreranno questo importantissimo evento e animeranno la capitale colombiana per diversi giorni. Lo annuncia Confartigianato.

A BOGOTA’ – Telesforo Morsani ha personalmente curato la progettazione degli show, studiando una partitura pirotecnica che si sincronizzasse perfettamente con le musiche scelte dall’organizzazione. Christian Nigro ha invece curato la programmazione. La Pirotecnica Morsani presenterà spettacoli ricchi di colore e giochi scenografici che si combineranno con le fantastiche scenografie ideate dalla Studio Festi per l’occasione, in una magica alternanza di musiche, immagini e coreografie che esalteranno la storia della città e la crescita che questa ha conosciuto nel tempo. Celebrando la storia di Bogotà, sarà esaltata un po’ anche l’antica tradizione pirotecnica dell’azienda reatina: è stato infatti Reginaldo Morsani, bisnonno di Telesforo Morsani, a fondarla nel lontano 1880. Da allora la società è diventata una delle aziende di riferimento per il settore pirotecnico in Italia e all’estero. Oggi, al suo ricco curriculum, si aggiunge questo ennesimo successo, che porta il nome della Pirotecnica Morsani e della città di Rieti nell’olimpo della pirotecnica mondiale, gratificando le capacità e il lavoro dell’intero staff dell’azienda reatina.

IN BOCCA AL LUPO – “Telesforo Morsani esalta appieno quelle che sono le caratteristiche della genialità artigiana nell’era 2020 – afferma Maurizio Aluffi, Direttore di Confartigianato Imprese Rieti – con lui si concretizzano e si uniscono capacità artistiche, tradizione, innovazione. Telesforo ha saputo trasformare l’azienda tenendo ferme le basi di un processo che è partito nel novecento, facendo diventare Rieti un’eccellenza mondiale nel settore pirotecnico”. “In passato – continua Maurizio Aluffi – qualcuno si è dimenticato di questa realtà dal valore internazionale che ha dato e dà lavoro a decine di lavoratori, vietando, in alcune occasioni, i fuochi di artificio nella nostra città. L’augurio è che l’attuale Giunta Comunale abbia una sensibilità diversa e mantenga una tradizione che, dal punto di vista produttivo, grazie alla Pirotecnica Morsani, ci vede all’avanguardia nel mondo”. “Una grande in bocca al lupo a Telesforo – conclude il Direttore di Confartigianato imprese Rieti – sicuri che ancora una volta il suo ingegno primeggerà in un paese lontano e valorizzerà il nostro territorio”.

Foto: CONFARTIGIANATO ©

Print Friendly, PDF & Email