Esultanza_Chimanguinho_1977_life

10 gol e la “10” per Stefano Colasanti: Real Rieti stende Arzignano nella serata del ricordo | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI / Agenzia PRIMO PIANO ©

(di Martina Di Lorenzo) Il Real Rieti travolge il Real Arzignano. Chimanguinho, Kaká (4), Abdala, Alemao, Joaozinho (2) e Nicolodi sentenziano il 10-2. Dopo l’arrivo di Putano, Abdala e Alemao (già in campo) in settimana, il Real Rieti torna al Palamalfatti per affrontare il Real Arzignano. Prima del match ricordato Stefano Colasanti: maglia alla figlia Benedetta. In campo anche il fratello di Stefano, Claudio. A Stefano, vigile-eroe e mister dedicata la maglia numero 10 amarantoceleste.

SUBITO AVANTI – Un pareggio e una sconfitta nelle ultime due partite ma anche una giornata da recuperare, quella con l’Acqua&Sapone che si giocherà martedì sera. La squadra di Festuccia passa in vantaggio dopo tre minuti con la rete di Chimanguinho che si libera degli avversari e la butta in rete. Passa un solo minuto e il Real raddoppia. Questa volta tocca al passo a due tra Jefferson e Kakà che punta l’angolino della porta e non fallisce. 2-0 Real. Il possesso palla è tutto amarantoceleste, la formazione veneta é sempre schiacciata nella propria area e il terzo gol non tarda ad arrivare: la firma la mette il nuovo arrivato Gonzalo Abdala al 13’. Va in rete anche un’altra new entry,Alemao, che rende tutto facile spazzando via la palla e trovando incustodita la porta avversaria e portando i suoi sul 4-0.
Il Real Arzignano subisce anche in quinto gol di Joaozinho che tira dall’angolo del campo sulla linea della porta ma il numero 19 giallo verde non riesce a far uscire la palla che finisce in rete. Mancava praticamente solo lui, Nicolodi, che si fa attendere un po’ ma che riesce a buttare in rete il sesto gol. A chiudere i primi 20’ di gara è la rete di Salamone che da una speranza ai suoi di poter accorciare le distanze nella ripresa.

RIPRESA – La prima metà del secondo tempo scorre senza stravolgimenti. È al minuto 11 che Kakà raddoppia approfittando di una ripartenza, allungando il passo del suo Real. 2’ dopo Joaozinho riesce a smarcare l’ultimo degli uomini della formazione veneta andando dritto in porta. Ma non finisce qui, passano pochi secondi e Kaká va di nuovo in rete facendo svanire le speranze della squadra di Lopez. 9-1. Arriva il raddoppio del Real Arzignano con Tres a due minuti dal fischio finale. Ma neanche il tempo di segnare la rete sul tabellone, che Kaká schiaccia dentro la sua quarta rete. 10-2 al Palamalfatti. L’Under 19 Marco Relandini trova spazio tra i pali per gli ultimi minuti di gioco. Stessa cosa per l’under 17 Francesco Bucci.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.