arbitro_OK

“Testata all’arbitro”, tre anni di squalifica per un giocatore di Seconda categoria

Maxi squalifica per un giocatore dell’Equicola a margine del match di Seconda categoria (girone C), Equicola-Quintilianum terminata 2-3 nel passato weekend.

Squalifica fino al 31 dicembre 2021 per Mattia Corazza dell’Equicola “espulso perché, in segno di protesta nei confronti dell’arbitro, lo spintonava violentemente e nel contempo lo minacciava di percosse. Alla notifica del provvedimento disciplinare lo colpiva con una testata al sopracciglio provocandogli forte dolore. Veniva allontanato dai propri compagni di squadra. L’arbitro persistendo il dolore si portava presso il Presidio Ospedaliero San Camillo di Lellis di Rieti dove gli riscontravano trauma cranico minore guaribile in gg. 3 s.c. Sanzione da considerare ai fini dell’applicazione delle misure amministrative disposte dalla Figc con il C.U. nº 104 del 17/12/2014” scrive il giudice sportivo della Figc laziale.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.