ospedale_santeugenio_roma

Gravissima una giovane ragazza. Al Sant’Eugenio feriti con ustioni fino al 50%

L’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato uscendo dall’Ospedale Sant’Eugenio ha fatto il punto sulla situazione sui feriti dell’esplosione di oggi sulla Salaria, accompagnato dal Direttore generale della Asl Roma 2, Flori Degrassi. Era presente anche il primario del reparto dott. Paolo Palombo.

“Al Centro grandi ustioni dell’Ospedale Sant’Eugenio – dicono – in questo momento si trovano ricoverati in prognosi riservata 7 feriti nell’incendio divampato nella stazione di servizio sulla via Salaria che sono stati trasportati in elisoccorso e con mezzi dell’Ares 118. I pazienti hanno tutti ustioni tra il 35% e il 50% del corpo. La situazione più complicata è quella di una giovane paziente che oltre alle ustioni ha riportato un trauma da schiacciamento. Voglio rivolgere un ringraziamento agli operatori sanitari che con grande professionalità e spirito di attaccamento stanno assistendo nel migliore dei modi i feriti”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.