Incendio Distributore Salaria_63

Colasanti non era nella squadra soccorsi: si era fermato sulla Salaria per aiutare i colleghi

(ch.di.) Si è fermato per aiutare i colleghi intervenuti da Poggio Mirteto in quel distributore in fiamme. Stefano Colasanti (leggi), il Vigile del Fuoco reatino morto oggi pomeriggio nell’esplosione del distributore Ip, non era impegnato direttamente nei soccorsi.

A quanto appreso, Colasanti era diretto a Roma per far revisionare un mezzo del Corpo. Alla vista dei colleghi in azione, però, non ha esitato nel mettersi a disposizione in uno scenario apocalittico. Quasi sicuramente l’ha tradito l’esplosione dell’autocisterna, fortissima tanto da spostare il messo dall’altra parte della strada (nella foto). Un’onda d’urto che non ha lasciato scampo al Vigile del Fuoco reatino.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.