Anna Maria Melchiorri

La signora Anna Maria è grata al De Lellis: “Grande professionalità nel reparto di Traumatologia”

Un breve viaggio su una pur solida macchina, un fenomeno di aquaplaning. Incidente e ricovero in ospedale. Comincia così il lungo calvario della professoressa Anna Maria Marchioni Maurizi che viene prima trasferita in una clinica aquilana poi sottoposta a Roma a varie operazioni, quindi trasferita all’ospedale San Camillo De Lellis di Rieti dove “come avviene di norma, ha ricevuto cure ed attenzione” fa sapere.

Ancora in piena crisi si è sentita di scrivere poche parole che vogliono sottolineare come le sue sofferenze siano state alleviate dal personale dell’ospedale reatino: “Dopo un mese di permanenza nel reparto di Traumatologia dell’ospedale di Rieti mi sento di rivolgere un pubblico ringraziamento sentito e riconoscente a medici, infermieri, ausiliari, per la loro professionalità, il loro incoraggiamento ed il loro paziente sorriso. Continuate così, date sempre coraggio pace, gioia. Grazie di cuore. Anna Maria Maurizi Marchioni“.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email