Jones_2193_life

A pranzo… con il derby. Alle 12 Virtus Roma-Npc su Sportitalia. Bucchi al top, per Rossi quanti problemi

(di Roberto Pentuzzi) Nel derby laziale più blasonato della serie A2, la Virtus Roma parte per la prima volta con i favori del pronostico sulla Npc Rieti. La squadra di Piero Bucchi è prima in classifica con 16 punti e viene da 7 vittorie consecutive (3 in casa e 4 fuori), quella di coach Alessandro Rossi ne ha 10 nonostante la sfortuna di questi primi mesi di campionato. Anche per il derby contro Roma la malasorte non si è tirata indietro, infatti sia Simone Tomasini, che Giovanni Carenza sono in forte dubbio sulla loro presenza, Daniele Toscano si è allenato pochissimo ed Ogo Adegboye è rientrato da due giorni dalla convocazione in nazionale inglese.

IN DIRETTA SU SPORTITALIA – La tradizione dello scorso anno è stata a favore ai reatini, supportati dagli straordinari tifosi al PalaTiziano, ma questa volta si giocherà al PalaLottomatica, alle ore 12.00 con diretta tv in chiaro su Sportitalia. La Virtus è considerata una delle candidate al salto di categoria, ha allestito un roster lungo e fortissimo, come dimostra l’andamento del campionato, tra l’altro tutti i giocatori saranno a disposizione, compreso capitan Chessa, che non aveva potuto giocare altri derby per infortunio. Secondo lui sarà comunque una gara “nervosa”, un derby è sempre un derby.

SIMS – L’asse play-pivot americano è di primissimo livello, Moore e Sims sono due giocatori di categoria superiore, poi ci saranno avversari storici come Sandri, Landi, Baldasso e lo stesso Chessa; per non farsi mancare niente Roma ha anche uno dei giovani più forti del campionato, Alibegovic, una vera forza della natura, per chiudere con l’esperienza di Santiangeli e Saccaggi: “La squadra deve avere la determinazione e la voglia di vincere che fino ad ora ci ha contraddistinto – dice Bucchi che vuole crescere ancora – il gruppo lavora bene e in maniera compatta. Contro Rieti sara? una partita molto complicata perche? loro hanno vinto tre delle ultime quattro partite a testimonianza del fatto che vengono da un momento molto positivo e sono una buona squadra. Siamo in casa e non vogliamo fallire davanti al nostro pubblico anche se sara? una gara difficile, essendo anche un derby ci saranno sicuramente maggiore adrenalina ed emozioni”.

COSÌ IN CAMPO

Virtus Roma: 0 Spizzichino, 7 Alibegovic, 10 Chessa, 11 Moore, 12 Sandri,13 Baldasso, 14 Saccaggi, 15 Landi, 21 Sims, 23 Matic, 33 Santiangeli. Coach: Bucchi.

Zeus Npc Rieti: 1 Berrettoni, 5 Tomasini, 6 Casini, 7 Toscano, 8 Moretti, 11 Conti, 12 Gigli, 14 Jones, 17 Carenza, 23 Nikolic, 32 Bonacini, 45 Adegboye. Coach: Rossi.

Arbitri: Gianfranco Ciaglia di Caserta, Roberto Radaelli di Rho e Francesco Meneghini di Verona.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email