Festa_4_Novembre_0537_Life

FOTO – Rieti celebra il 4 novembre: ricorda i caduti e onora unità nazionale e forze armate

Anche Rieti ha celebrato, oggi, il 4 novembre. A piazza Mazzini, e non solo, le celebrazioni per il “Giorno dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate”.

Alle ore 10, in piazza Mazzini, alla presenza delle massime Autorità civili, militari e religiose, dei rappresentanti della Provincia e dei Comuni con i Gonfaloni, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, si è tenuta la consueta cerimonia dell’Alzabandiera, con la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti e, a seguire, la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e della Preghiera per la Patria. Durante la cerimonia la Banda di Lisciano ha eseguito gli inni nazionale ed europeo.

Nell’ambito del progetto “Caserme aperte”, promosso dal Ministero della Difesa, sarà possibile visitare la Caserma “Attilio Verdirosi”, sede della Scuola Interforze per la Difesa NBC di Rieti, a partire alle ore 9.30 sino alle ore 14.

“A 100 anni dalla guerra patriottica, che completò l’unità della Nazione con il notevole tributo di sangue di seicentomila morti, ricordiamo i caduti e coloro che rimasero mutilati. La gratitudine a chi andò volontario o semplicemente rispose alla chiamata di leva non può essere oscurata dalle pur diverse opinioni politiche che l’evento alimentò” lo ha scritto il sindaco Antonio Cicchetti a margine delle celebrazioni del 4 novembre.

Foto: Gianluca VANNICELLI / Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email