Home / Archivio / Restituzione indennità, la Lega chiede la decadenza dell’ex sindaco Petrangeli e tre consiglieri
lega_domeniconi_boncompagniFRA_2511_

Restituzione indennità, la Lega chiede la decadenza dell’ex sindaco Petrangeli e tre consiglieri

La Lega chiede la decadenza da consiglieri dell’ex sindaco Petrangeli, Ludovisi, Ubertini e Mezzetti. Il motivo lo scrivono in una nota Andrea Sebastiani, Onorina Domeniconi, Antonio Boncompagni.

“In data odierna – si legge -, siamo venuti a conoscenza del deposito del ricorso dinanzi al competente Tar del Lazio contro il Comune di Rieti, da parte dei consiglieri in carica Petrangeli, Ludovisi, Ubertini e Mezzetti, avverso la restituzione delle indennità percepite, hanno chiesto la convocazione del consiglio comunale urgente per avviare la procedura di decadenza stante il fatto che i consiglieri stessi sono in lite con l’Amministrazione di cui fanno parte. Nei confronti dell’ex Sindaco e degli ex Assessori si è determinata, infatti, l’incompatibilità ai sensi dell’ex art. 63, comma 1, lettera 4) del Tuel. Con questa azione politica la Lega, nel pieno rispetto della legalità, è convinta di portare avanti gli impegni condivisi con la maggioranza”.

Foto: (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*