Consiglio_Comunale_Petrangeli_GIA_8362_Life

Dimissioni Cascioli, l’opposizione attacca: “La nave affonda e se ne vanno. Non ne azzeccano una”

Prime reazioni del centrosinistra alla notizia delle dimissioni di Sonia Cascioli, assessore al Bilancio del Comune di Rieti (leggi). “La dura realtà supera la propaganda e dopo 15 mesi di nulla e di piroette dialettiche per giustificare la totale incapacità dell’amministrazione a gestire il bilancio comunale si dimette l’assessora al Bilancio a 20 giorni dalla discussione di 2 importanti provvedimenti: il rendiconto 2017 e la verifica degli equilibri del Bilancio 2018″, scrivono i consiglieri del Pd, Psi e Rieti città futura. “La nave affonda e arrivano le prime defezioni. Il bilancio di un Comune in predissesto è una cosa seria e questa Amministrazione ha dimostrato di non essere all’altezza del compito. Dopo l’assessora sarà la volta della Dirigente a “scappare” dai problemi che si è contribuito ad aumentare e dopo toccherà al Segretario generale andarsene entro fine ottobre. Un Comune allo sbando incapace di garantire ai cittadini neanche i servizi essenziali”.

“Sul bilancio non ne hanno azzeccata una – aggiungono i consiglieri di opposizione – ed hanno perso l’occasione di spalmare il Piano di rientro su 30 anni con evidenti benefici per tutti. I cittadini sono ancor più consapevoli dei passi indietro che sta facendo Rieti da 15 mesi a questa parte. Aspettiamo con ansia di discutere il bilancio in consiglio comunale. Ad illustrarlo un’assessora dimissionaria o direttamente il Sindaco? Come si suol dire: ne vedremo delle belle!”.

Foto: RietiLife ©

 

Print Friendly, PDF & Email