Home / Archivio / Piscina comunale ancora chiusa, Donati: “Concessa proroga a società, alternativa era chiudere”
piscina2

Piscina comunale ancora chiusa, Donati: “Concessa proroga a società, alternativa era chiudere”

“L’Ati (associazione temporanea d’impresa) che ha vinto il bando di concessione per la piscina comunale ci ha chiesto ulteriori pochi giorni prima di partire con il servizio, in modo da completare gli interventi così che l’impianto possa essere pienamente funzionale. Come amministrazione ci siamo quindi trovati di fronte a un bivio: o concedere una breve proroga o procedere su altre vie che avrebbero precluso l’apertura”. Lo dichiara il consigliere comunale con delega allo Sport, Roberto Donati, a seguito della richiesta pervenuta dalle società che gestiscono l’impianto.

“Abbiamo deciso di concedere questa ulteriore proroga per garantire comunque un servizio – prosegue Donati – anche se in ritardo. Per questo ci scusiamo con i cittadini, ma l’amministrazione non ha precise responsabilità e ha deciso per una soluzione che può comunque assicurare l’apertura della piscina. Mi sono attivato a febbraio affinché si ottenesse l’apertura in tempi ottimali, ma l’iter procedurale, la situazione tecnica dei contatori dell’acqua e le richieste dell’Ati ci hanno portati a giugno”.
“Ad oggi – aggiunge – sono stati già eseguiti i lavori di sfalcio dell’erba, le opere murarie sia nei spogliatoi che nei cordoli della piscina e in queste ore è in via di riempimento la vasca d’acqua principale, mentre è pronta la vasca riservata ai bambini. Tra qualche giorno comunicheremo la  data ufficiale dell’apertura che presumibilmente sarà la prossima settimana”.

Foto (archivio): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email