Home / Archivio / FOTO – “Presidente venga qui, ci hanno preso in giro”. E Conte invita a pranzo la signora di Accumoli
conte_accumoliGVN_5283_

FOTO – “Presidente venga qui, ci hanno preso in giro”. E Conte invita a pranzo la signora di Accumoli

Visita anche ad Accumoli per il premier Conte. Il premier ha visitato la zona rossa accompagnato dal sindaco Stefano Petrucci, ha raggiunto in macchina il villaggio Sae che ospita gli sfollati di Accumoli centro e deposto un cuscino al monumento che ricorda le vittime del sisma.

Conte ha visitato il Comune e pure le casette. Ad un certo punto è stato chiamato da lontano da un’anziana signora che vive in alcune abitazioni poste su un’altura: “Presidente venga qui, venga qui, non faccia come gli altri. Quassù vivono gli extracomunitari di Accumoli, non stia solo laggiù”, ha urlato la signora dalla collina e Conte le ha risposto: “Signora la invito a pranzo, se ero ragazzo ce la facevo a venire lassù ma ora la vedo un po’ difficile”.

Ma la signora non ha voluto sentire ragione: “Presidente, a pranzo a quest’ora? A quest’ora chi non ha pranzato è morto”, ha spiegato in dialetto finendo per convincere il capo del governo. “Ha ragione”, ha infatti affermato con un sorriso Conte prima di avviarsi sulla salita che conduce all’abitazione della signora. Che, quando ha visto arrivare Conte, si è commossa e invitandolo nella propria casa ha sottolineato: “Grazie presidente, qui ci hanno preso tutti in giro”. “E allora significa che dobbiamo fare arrivare il sistema qui”, ha risposto Conte.

Per il premier pranzo nella palestra di Accumoli: si è fermato a lungo con i residenti della cittadini dell’Alto Lazio, ascoltando le problematiche del post-sisma, tra selfie e strette di mano. Salame di cinghiale, prosciutto crudo, olive ascolane, mozzarella, il menu del buffet offerto per la visita di Conte.

Foto: Gianluca VANNICELLI / Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*