Lago_Salto_1982_life

MarieClaire: “Atlantide è vicino Rieti ed è nascosta sotto il Lago del Salto”

Reportage di Marie Claire sul Lago del Salto. RietiLife lo ripropone. Clicca sul link sotot per leggere l’articolo integrale sul sito di MarieClaire.

Forse Atlantide non è un luogo così misterioso e magico. Forse la vera Atlantide risale a 70 anni fa e si trova vicino Roma, coperta dalle acque del Lago del Salto. Non è uno scherzo, o almeno, non del tutto. Perché quelli che dormono nelle profondità di questo lago non sono sicuramente i resti della leggendaria isola raccontata da Platone, ma l’emozione che si prova arrivando sulle rive del lago, pensando che una volta sul suo fondo vivevano persone che oggi non ci sono più, o che lì sotto ci sono nate in casa, prima del 1940, e ci hanno trascorso l’infanzia, è molto forte. Il lago del Salto è infatti un piccolo lago artificiale ricavato nella Valle del Salto a Rieti, dove un tempo c’erano dei borghi antichi, e sul suo fondale si trovano ancora le case abbandonate. È il più grande bacino non naturale del Lazio ed è stato creato nel 1940 dopo la costruzione della diga del Salto. La sua realizzazione ha sconvolto il paesaggio della zona, perché gli antichi borghi sono stati praticamente sommersi e gli abitanti trasferiti nelle repliche ricostruite sulle rive.

CONTINUA A LEGGERE SU MARIECLAIRE

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email