Home / Archivio / In Prima finale da brivido: Passo Corese costretto a vincere per la promozione | IL PUNTO
ALBA_SCANDRIGLIA231

In Prima finale da brivido: Passo Corese costretto a vincere per la promozione | IL PUNTO

(di Matteo Dionisi) Con il campionato di Promozione chiuso, rimangono ancora tre tornei dilettantistici da giocare con protagoniste squadre reatine. E il rush finale è thrilling per la fase promozione e salvezza.

In Promozione (girone B), la Spes Poggio Fidoni nelle ultime giornate cercava l’impresa per rimanere nella propria categoria, cosa che non è accaduta domenica mattina nella gara valida per i playout contro il Guidonia. I ragazzi gialloverdi perdono 2-0 e dicono addio alla Promozione (leggi). La società è già al lavoro per il ripescaggio.

Nella 29esima giornata di Prima Categoria (girone C), è ancora lotta per il primo posto e si decide tutto all’ultima partita. Lo Scandriglia (nella foto) va ko con Settebagni e si fa sorpassare al secondo posto, a -2 dalla vetta occupata dal Passo Corese. Manca un solo turno alla fine del campionato e i coresini, per trionfare e ottenere la Promozione devono vincere. Le altre reatine Grotti, Selci, Alba Sant’Elia e Poggio Mirteto approdano ai playout per cercare di non abbandonare la categoria, mentre il Velina retrocede in Seconda.

In Seconda Categoria (girone C), la 29esima giornata è stata protagonista della festa dell’Amatrice per la vittoria del campionato, grazie al pareggio contro Castelnuovese (quinto), per 2-2. Per i ragazzi amatriciani è la seconda promozione in 2 anni (leggi e guarda le foto). Il 4Strade (seconda), vince fuori casa 2-0 contro Equicola; mentre il Quintilianum (undicesimo), perde 1-0 contro l’Atletico Canneto (terza forza del torneo), il Monte San Giovanni (decimo), vince 3-0 contro il Cittaducale (nona). Ancora tutto aperto tra Atletico Sabina e Rufinese Calcio (tredicesima e quattordicesima), per un posto chiamato salvezza, con un solo turno da giocare anche qui e con 21 punti per entrambe, l’ultima giornata sarà come una finale.

La 31esima giornata di Terza Categoria reatina (girone A), vede una lotta al quarto posto agguerrita, un solo posto conteso da tre squadre, Atletico Torano, Real Vazia e Micioccoli (le prime due a pari punti 72, la terza a 56), con 3 turni al termine del torneo sarà battaglia fino in ultimo. Rimane invariato il distacco tra Borgo Quinzio (prima), e Cantalice (seconda), con ancora 7 punti di distanza; Rocca Valle Turano e Santa Rufina rimangono sempre penultima e ultima.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*