cinghiali3

Cinghiali e campagne devastate, le aziende danneggiate raccolgono le firme: “Le istituzioni intervengano”

Raccolta firme degli operatori del mondo agricolo della provincia di Rieti e lettera alle istituzioni, regionali, cittadine e provinciali per porre all’attenzione la questione del sovrannumero dei cinghiali e per limitare i danni che questi animali causano alle attività agricole del territorio.

“Gli operatori del mondo agricolo della provincia di Rieti – scrivono alle istituzioni Domenico Mari, Roberto Colasanti, Gabriele Mariani, Marco Calonzi, che operano nel mondo dell’agricoltura reatina – in particolare modo quelli ricadenti nella Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile e nei comuni della provincia, si sono incontrati per valutare la situazione del contenimento del sovrannumero dei cinghiali, diventato ormai insostenibile in quanto quotidianamente i cinghiali devastano le campagne, mettendo a repentaglio sia la sicurezza degli agricoltori e dei cittadini sia il reddito degli agricoltori”.

“Pertanto si rendono portavoce invitandovi – dicono ancora – con sollecitudine, ad attuare tutti i provvedimenti possibili al fine di risolvere il suddetto problema e sono certi che gli enti preposti riescano a fornirci tempestivamente risposte in merito. Alleghiamo 219 firme raccolte dalle aziende agricole danneggiate”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email