Home / Archivio / Savoia, alunni e docenti in Spagna a lezione di tolleranza
Salamanca

Savoia, alunni e docenti in Spagna a lezione di tolleranza

Si è appena concluso a Salamanca, in Spagna, l’incontro su “Sviluppo della tolleranza e della comprensione reciproca in Europa” che ha visto partecipe l’IIS Luigi di Savoia di Rieti. La delegazione sabina è stata presieduta dal dirigente scolastico del Savoia, Prof.ssa Maria Rita Pitoni, accompagnata dalle docenti Alessandra D’Ammando e Maria Cecilia Maistrello nella qualità di referenti del progetto.

Con loro c’erano anche cinque alunni scelti tra i più meritevoli delle classi terze e quarte del Socio sanitario di via Togliatti. Salamanca non ha accolto unicamente la scuola reatina ed i suoi esponenti, ma ulteriori 20 insegnanti e 40 studenti provenienti da analoghi istituti scolastici di importanti paesi dell’Unione Europea quali: Spagna, Olanda, Danimarca ed Ungheria.

L’esperienza di Salamanca, interamente finanziata dall’Ue, è durata una settimana ed ha costituito una importante opportunità di confronto per la preside Pitoni come per tutti i docenti e gli allievi che hanno potuto relazionarsi sulle tematiche di “inclusione delle diversità, tolleranza e democrazia” con i rispettivi pari degli altri istituti scolastici rappresentati per l’occasione in Spagna.

La settimana di lavoro ha vissuto il suo momento-clou in occasione della video-conferenza tenuta dal commissario europeo Rodrigo Ballistar il quale, ovviamente, ha affrontato e sviscerato tutte le tematiche proprie del progetto. Gli studenti del Savoia presenti in Spagna hanno avuto l’opportunità di vivere ancora un’esperienza formativa e comunicativa di grande impatto, senza trascurare l’arricchimento ed il rafforzamento delle proprie competenze linguistiche a seguito della bella iniziativa.

Foto: (archivio) RietiLife©

Print Friendly, PDF & Email