Home / Archivio / Prodotti agricoli e alimentari di qualità: il bando per promuoverli
Piana_Life

Prodotti agricoli e alimentari di qualità: il bando per promuoverli

La Camera di Commercio di Rieti informa che entro il 15 marzo prossimo è possibile partecipare all’avviso pubblico finanziato con risorse del PSR FEASR 2014-2020 e attinente la Misura 3 “Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari” – Sottomisura 3.2 “Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno”.

Un avviso di particolare interesse per le numerose imprese reatine di un settore trainante dell’economia locale che vede la Camera di Commercio di Rieti da anni particolarmente impegnata e che può contare su un finanziamento di 3 milioni di euro. L’avviso punta alla promozione dei prodotti agricoli di qualità e di un’informazione finalizzata alla sensibilizzazione del consumatore riguardo ai caratteri distintivi delle produzioni certificate, anche in un’ottica di espansione commerciale, così da rendere consapevoli i cittadini dello stretto legame che intercorre tra metodi di produzione e qualità dei prodotti.

Destinatari e beneficiari dell’avviso sono le Associazioni di agricoltori aventi personalità giuridica, che aderiscono ad almeno un regime di qualità ai sensi dell’art. 16, paragrafo 1 del Reg. (UE) n. 1305/2013, come: consorzi o associazioni di produttori biologici; consorzi di tutela dei prodotti DOP, IGP e SGT riconosciuti ai sensi della normativa nazionale, singoli o associati, e loro Associazioni regionali; associazioni di produttori di “sistema di qualità di produzione integrata; associazioni di produttori di “sistema di qualità nazionale zootecnia”; cooperative agricole e loro Consorzi; organizzazioni di produttori e loro associazioni. Previsto anche il sostegno ad aggregazioni dei soggetti di cui sopra, costituite o da costituirsi, in possesso di forma giuridica societaria di raggruppamento (ATS o ATI) e a reti di impresa operanti nel settore agricolo, costituite o da costituirsi.

L’avviso, che finanzia i costi di informazione e promozione dei prodotti certificati, prevede l’erogazione di un contributo in conto capitale pari al 70% della spesa ammessa a finanziamento: la spesa massima ammissibile a contributo per ciascuna domanda è di 200mila euro, IVA esclusa; quella minima è di 30mila euro.

Per informazioni

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*