Home / Archivio / Ma dai! Rieti-Cassino, l’arbitro che dovrà dirigerla sospese un match all’86’ per infortunio…
KUMARA3300

Ma dai! Rieti-Cassino, l’arbitro che dovrà dirigerla sospese un match all’86’ per infortunio…

Il Rieti manda in archivio, almeno fino al recupero, il Latina e la gara sospesa all’ottantaduesimo (leggi) da Sajmir Kumara di Verona per un infortunio (nella foto il direttore di gara si fa fasciare i polpacci). Si rigioca il 24 gennaio. Così la squadra reatina si è rimessa al lavoro per il prossimo match, sempre capolista (+2 sull’Atletico) ma con un gap ridotto e uno scontro diretto da rigiocare. Testa alla seconda giornata del 2018 e prima in casa. L’arbitro designato per Rieti-Cassino di domenica (alle 14.30), gara valida per la II di ritorno del girone G della D, è Pierpaolo Loffredo di Torino.

Chi è? Il direttore di gara della sezione piemontese a fine stagione 2016-2017 ha sospeso un match per infortunio all’86’ il 23 aprile scorso. A quattro minuti dalla fine, per problemi muscolari (leggi) fece terminare (e dunque da rigiocare) Scandicci-Sangiovannese 0-2 (il recupero, pochi giorni dopo, 2-2).

Un corso e ricorso storico da brividi per il Rieti, la sua squadra e i suoi tifosi. Inutile dire che domenica l’attenzione verso il fischietto piemontese sarà massima. Attenzione, però, anche all’avversaria, il Cassino, quarta in classifica del e all’andata capace di strappare un pari 1-1 ai reatini (leggi).

Foto (archivio): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*