Home / Archivio / Sebastiani senza cariche, Cicchetti rincuora: “Lo risarciremo politicamente” / Sanesi presidente del consiglio comunale, Chiarinelli vice
sebastiani34

Sebastiani senza cariche, Cicchetti rincuora: “Lo risarciremo politicamente” / Sanesi presidente del consiglio comunale, Chiarinelli vice

Primo consiglio comunale per la nuova amministrazione targata Antonio Cicchetti. Dopo aver scelta la giunta (leggi), stamattina è toccato alla prima assemblea in sala consiliare.

Passaggi formali, nomine, firme e posizionamento sui banchi. Un po’ come il primo giorno di scuola. Primo adempimento, l’elezione del presidente del consiglio comunale. Sarà Giuliano Sanesi, forte di oltre 700 preferenze. A lui è arrivato lo sportivissimo augurio dell’ex presidente del consiglio comunale, Gian Piero Marroni, via social. Il vice di Sanesi sarà Claudia Chiarinelli.

“Sicuramente qualcuno è rimasto escluso – ha detto Cicchetti parlando degli equilibri dentro la maggioranza, tra nomine e deleghe – qualcuno che meritava, come Andrea Sebastiani. Me ne dispiace e gli chiedo scusa perché è stato uno dei tanti che ha appassionatamente sostenuto le ragioni di una campagna. Troveremo il modo di risarcirlo politicamente”.

Non c’era al suo primo giorno da consigliere Stefano Eleuteri, a causa di un lutto. Ha perso il padre, Walter, conosciuto in città e noto pittore reatino. A porgere le sue condoglianze per prima cosa durante il consiglio è stato il sindaco Cicchetti.

Poi si è passati all’assise: Eleuteri Responsabile delegato dal sindaco all’attuazione del Programma, mentre a Ettore Saletti toccherà il compito di Coordinare i gruppi di Maggioranza.

“Oggi – ha aggiunto il primo cittadino – è un atto d’amore mettersi al servizio di una città. Se si vuole andare d’accordo con me bisogna camminare dritti sulla lama di un rasoio. Chi non dovesse essere d’accordo con me ha una sola soluzione, andarsene. Nessuno dovrà mai dire che qualcuno dei miei abbia detto: ‘lei non sa chi sono io’, sarà per tutti una prova dura dalla quale sono convinto usciremo tutti migliorati”.

Il consiglio comunale ha ratificato anche i subentri in consiglio comunale, necessari per rimpiazzare in consiglio coloro che sono stati nominati assessori. Entrano Antonio Boncompagni, Letizia Rosati, Moreno Imperatori, Fabrizio Di Vittorio, Francesco Forgini, Ettore Saletti, Alberta Paris e Maurizio Ramacogi.

Foto: Emiliano GRILLOTTI ©

Print Friendly, PDF & Email