Home / Archivio / Dona carte e studi all’Archivio di Stato / Il regalo di Mauro Zelli, recentemente scomparso
zelli

Dona carte e studi all’Archivio di Stato / Il regalo di Mauro Zelli, recentemente scomparso

Mauro Zelli, lo storico ricercatore di Leonessa recentemente scomparso, ha donato per volontà testamentaria il proprio archivio privato all’Archivio di Stato di Rieti.
La famiglia di Mauro Zelli ha provveduto nei giorni scorsi alla consegna all’Istituto reatino delle carte di Mauro.
Il direttore dell’Archivio di Stato, Roberto Lorenzetti, amico personale di Mauro Zelli, ha ufficialmente accettato la donazione che in realtà, con alcune pregevoli pergamene, era iniziata quando los tudioso leonessano era ancora in vita.

Mauro Zelli, è stato uno storico e animatore culturale di Leonessa. A lui si devono numerose e pregevoli opere tra le quali “Narnate. – Storia di un territorio di frontiera tra Spoleto e Rieti dall’ VIII al XIII secolo”, “Gonessa – nascita di una comunita’ nel XIV secolo”, “Leonessa Nabarcica – dalla preistoria ai Longobardi”, “Leonessa sacra. Storia, arte e architettura religiosa del territorio”. Tutte opere scritte con puntuale rigore scientifico e un grande amore per la sua Leonessa.

Nei prossimi mesi il materiale sarà catalogato e messo a disposizione degli studiosi così come ha voluto Mauro Zelli.

Foto: AS RIETI ©

Print Friendly, PDF & Email