Home / Archivio / Sisma Centro Italia: a Terminillo un’estate di sport per i bambini colpiti dal terremoto
unmeseterremoto_grillotti291

Sisma Centro Italia: a Terminillo un’estate di sport per i bambini colpiti dal terremoto

Al Terminillo quest’estate c’è JOY per regalare una parentesi estiva spensierata ai bambini di Amatrice, Arquata del Tronto, Accumoli, Acquasanta Terme, Montereale, PieveTorina, Cagnano Amiterno, Visso.

Sport Senza Frontiere Onlus che da qualche anno in Italia si occupa di bambini con difficoltà psico e socio-economiche e lo fa attraverso la pratica sportiva, organizza Joy, il centro estivo residenziale che offre ai bambini la possibilità di praticare diverse discipline sportive e attività ludico-creative, in un clima sereno e divertente in cui poter dimenticare per un po’ il trauma vissuto.

“Sin dal terribile terremoto del 2016 che ha devastato una parte del Centro Italia, radendo letteralmente al suolo alcuni paesi e frazioni, noi di Sport Senza Frontiere ci siamo chiesti cosa potevamo fare, come potevamo renderci utili. Abbiamo pensato di aiutare le famiglie durante l’estate soprattutto dopo la fine dell’anno scolastico, far giocare i bambini facendo attività fisica perchè aiutare attraverso lo sport è la nostra mission. Così nasce JOY. Nel nome un programma!”

(Alessandro Tappa, Presidente SSF Onlus)

Il progetto JOY è sostenuto anche da Cisco Italia, tramite ActionAid, come parte del piano di investimenti Digitaliani dedicato al nostro paese e del suo impegno a restituire valore ai territori in cui l’azienda opera.

QUANDO E DOVE

DAL 25 GIUGNO AL 23 LUGLIO al TERMINILLO

Ogni settimana si alterneranno circa 55 bambini che saranno affidati allo staff di SSF Onlus composto da educatori, psicologi e volontari, potenziato da operatori e allenatori di
alcune federazioni sportive che porteranno i loro testimonial ad insegnare sport ai bambini: la Federazione Pugilistica offrirà lezioni di boxe con il mitico Nazzareno Mela ex ct della nazionale che si alternerà con i super campioni Roberto Cammarelle e Maurizio Stecca. La Federazione di Atletica Leggera insegnerà ai bambini il salto in lungo con Fabrizio Donato, Andrew Howe, Maria Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca e Matteo Galvan.

Yuri Chechi insieme ad Alessandra Sensini parteciperanno come ambasciatori e testimonieranno quello che lo sport ha significato nelle loro vite, dedicando ai bambini alcuni momenti di riflessione ed approfondimento su quanto la pratica sportiva possa incidere positivamente sulle vite delle persone. Joy è tenuta a battesimo anche da Stefano Meloccaro

JOY è sostenuto anche da:

Fondazione Haiku, Luconlus,SapioLife, FIdal/RunCard ,Tecnomatic Con la partecipazione di Aeronautica Militare.

Ed in collaborazione con Ariasport e ProlocoTerminillo

Un ringraziamento per il loro sostegno va anche a Gencom , Sorgente Group, Apa, Eumetra Monterosa Baglietto.

Il progetto gode del patrocinio dalla Regione Lazio, del Pontificio Consiglio della Cultura, del CONI, del Cortile dei Gentili e dei Comune e della Provincia di Rieti, dei Comuni di Amatrice, Arquata del Tronto, Accumoli, Acquasanta Terme, Montereale, PieveTorina, Cagnano Amiterno, Visso. Della Federazione Italiana Golf, Federazione di Atletica Leggera, Federazione Italiana Badminton e Federazione Pugilistica Italiana.

Media Partner di Joy è Radio Dimensione Suono.

COME SOSTENERE L’IMPRESA

Per sostenere JOY si può donare su http://www.sportsenzafrontiere.it/raccoltafondi/joy-ssf-summer-camp/ Per informazioni: [email protected] 3484463946

Prendere parte a questo progetto significa dare un aiuto concreto alle famiglie e ai bambini colpiti dalla tragedia del sisma, aiutarli nel superamento del trauma e soprattutto far sentire loro che non sono soli.

Per informazioni, Ufficio Stampa ActionAid:
Gabriele Carchella, Addetto stampa Tel. 06 45200526 – Cell. 3294025813 [email protected]<mailto:[email protected]>
Francesca De Santis, Local Media Relations Officer Cell. 3407202483 [email protected]<mailto:[email protected]>

Sara Vegni, Responsabile Programma Terremoto Centro-Italia. – Cell. 3462865450 [email protected]<mailto:[email protected]>

SPORT SENZA FRONTIERE ONLUS

L’educazione, l’inclusione sociale e il benessere attraverso lo sport rappresentano il cuore della onlus che progetta e organizza percorsi sportivi gratuiti per bambini e adolescenti svantaggiati sotto la guida di operatori qualificati e in collaborazione con una rete solidale di partner e associazioni sportive e mediche.
Missione

Sport Senza Frontiere crede nello sport come strumento di cambiamento sociale. Garantire il diritto allo sport, renderlo accessibile a chi più ne ha bisogno, portarlo lì dove non c’è e diffonderne principi e valori. Questa la nostra missione.

Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email