Home / Archivio / Scuole, vertice per la sicurezza: si pensa alla nuova scuola e all’adeguamento di quelle esistenti
comune_palazzo_comunale299

Scuole, vertice per la sicurezza: si pensa alla nuova scuola e all’adeguamento di quelle esistenti

“Il sindaco Simone Petrangeli ha incontrato ieri il direttore dell’Ufficio Speciale della Regione Lazio per la Ricostruzione, dott. Stefano Fermante, e il presidente del Comitato Tecnico-Scientifico istituito dal Comune di Rieti insieme alla Università La Sapienza, prof. Franco Braga. Nel corso dell’incontro è stato fatto il punto sul delicato tema della sicurezza degli edifici scolastici ed è stata messa a punto la strategia per i prossimi mesi”. Lo dice il Comune di Rieti.

“Come già annunciato – aggiungono da Palazzo Città – nella prossima ordinanza che sarà emanata dal Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione, Vasco Errani, entro i primi giorni di giugno, sarà prevista e finanziata la nuova Scuola elementare di Villa Reatina. Saranno finanziati, inoltre, anche interventi che riguarderanno l’adeguamento sismico di altri edifici scolastici che hanno subito danni”

“Sarà il Comitato Tecnico-Scientifico – aggiungono dal Comune – sulla base del lavoro di analisi in corso di svolgimento, ad indicare quali saranno i primi due edifici scolastici ad essere oggetto dei lavori di adeguamento. Oltre a questo, la Regione Lazio sta elaborando un piano pluriennale di adeguamento di tutte le scuole che non hanno subito danni. Nel frattempo il settore edilizia scolastica del Comune di Rieti ha già predisposto una ricerca di mercato al fine di reperire locali idonei per ospitare gli studenti durante i lavori nelle scuole già a partire dal prossimo mese di settembre”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email