Home / Archivio / Ex Manni, in 31 tornano a lavoro: revocati i licenziamenti
1486756178691.JPG--la_casa_di_riposo_manni

Ex Manni, in 31 tornano a lavoro: revocati i licenziamenti

La decisione tanto attesa è arrivata. La cooperativa Quadrifoglio ha revocato il licenziamento delle 31 operatrici della casa di riposo ex Manni di via Riposati.

Una decisione che segue il pagamento, da parte del Comune, di 1,6 milioni di euro alla coop, dopo il voto, il 3 aprile scorso, del riconoscimento di debiti fuori bilancio, da parte del consiglio comunale, per quella cifra, pari all’importo del decreto ingiuntivo a carico del Comune. Una decisione seguita a un’estenuante trattativa tra le parti. (Dal Corriere di Rieti) Foto: RietiLife ©

PrintFriendly and PDF