Home / Archivio / Il medico reatino Roberto De Santis premiato, lavora a Roma: “Orgoglioso”
ROBERTO DE SANTIS A SINISTRA

Il medico reatino Roberto De Santis premiato, lavora a Roma: “Orgoglioso”

Con decreto presidenziale dell’agosto del 2016 sono stati premiati 37 soggetti che si sono distinti nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale, tra cui Vigili del Fuoco, militari, medici e altre figure professionali che si sono distinte dando impulso alla ricerca scientifica, alla chirurgia, alle attività di sostegno e di volontariato.

Da quando il riconoscimento è stato istituito sono state assegnate 1031 medaglie d’oro, 433 d’argento e 266 di bronzo.

Il 10 aprile si è svolta la cerimonia della consegna dell’attestato e della medaglia di bronzo al reatino dott. Roberto De Santis, noto medico in forza alla Garbatella di Roma, che non ha mai interrotto i rapporti con la città dove è nato ed ha studiato fino alla scuola media superiore, e dove vivono i suoi genitori.

Interrogato in proposito De Santis ha dichiarato: “Una bella soddisfazione soprattutto per il mio anziano genitore 83enne, e l’orgoglio di venire da una città piccola e forse dimenticata, ma che mi ha insegnato i valori di perseveranza e correttezza. Che questo riconoscimento possa essere da sprone per i giovani ragazzi reatini che si sentono, forse, come accadeva a me quando frequentavo il liceo scientifico, un po’ isolati dal mondo”. Foto: PARIS ©

Print Friendly, PDF & Email