Home / Archivio / Da Casperia ad Amatrice, raccolta di beni per gli animali colpiti dal sisma
casperia_animali_amatrice-wa0005_life

Da Casperia ad Amatrice, raccolta di beni per gli animali colpiti dal sisma

Il 5 e 6 gennaio scorsi, un gruppo di volontari di Casperia, in collaborazione con l’associazione “Animalisti Italiani Onlus”, ha raggiunto Amatrice, uno dei comuni maggiormente colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016.

I volontari hanno consegnato cibo per animali da compagnia e da allevamento direttamente nel container dell’associazione “Animalisti Italiani”, punto di raccolta beni per gli animali di Amatrice e di tutte le altre zone del reatino colpite dal sisma.

L’iniziativa è nata qualche settimana fa, quando una delle emergenze sembrava essere proprio la scarsità del cibo per gli animali. Con i proventi della raccolta fondi sono stati comprati e consegnati sacchi di cibo per cani e gatti, mangime per galline, conigli, pecore e mucche.

Ad Amatrice i volontari hanno riscontrato le enormi difficoltà degli Animalisti Italiani nel soddisfare la richiesta di aiuti, aggravata negli ultimi giorni dal freddo e dalla neve che hanno colpito le zone terremotate. È iniziata quindi una seconda raccolta fondi. Entro gennaio saranno inoltre consegnate tre cucce per cani di taglia grande.

Foto: CAFFARELLI ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*