pace

“Siamo qui per guardare avanti”: i ragazzi di Amatrice alla marcia della pace Perugia-Assisi

Hanno partecipato alla Marcia della pace Perugia-Assisi «per guardare avanti» gli studenti, una decina, e gli insegnanti del liceo scientifico di Amatrice, il centro devastato dal terremoto del 24 agosto. A guidarli è la preside Maria Rita Pitoni. «È la prima volta che noi e questi ragazzi partecipiamo a
questo appuntamento – ha detto la dirigente scolastica – e lo facciamo con entusiasmo. Una tappa del percorso cominciato il 13 settembre con la riapertura della scuola. Tra i ragazzi alcuni provengono anche da Accumoli, un altro tra i centri più colpiti dal sisma».

Un gruppo ospitato a Perugia per iniziativa dell’Assemblea legislativa dell’Umbria. «Abbiamo voluto così testimoniare la nostra solidarietà» ha detto la presidente Donatella Porzi. «Per cercare di condividere – ha aggiunto – sentimenti indispensabili per una cultura di pace che parte anche da questo genere di accoglienza. È un momento di rinascita, condivisione, partecipazione, di comunità come forse non mai in questo momento».

Foto: Marcia della pace ©

Print Friendly, PDF & Email