ilario23

RadioRadio domani in diretta tutto il giorno da Amatrice. Ospite il sindaco Pirozzi

(di Paolo Ansovini) Per non dimenticare, per non spegnere i riflettori e per tenere vivo l’impegno che, nei vari ruoli, ciascuno si è preso con le zone colpite e devastate dal terremoto dello scorso 24 agosto. Ed ecco che allora, proprio in virtù delle promesse fatte, Ilario Di Giovambattista, direttore di RadioRadio, trasferirà armi, bagagli e cuore, proprio ad Amatrice da dove, domani, trasmetterà per l’intera giornata una sorta di reportage a 360 gradi con diversi focus e qualche piacevole sorpresa, in compagnia del sindaco Sergio Pirozzi con il quale, inoltre, parlerà anche di calcio. Una promessa ed un impegno che dovranno rimanere costanti così come ha fatto RietiLife – da vedere il servizio con la pattuglia antisciacallaggio della Polizia di Stato realizzato la notte scorsa – che sin dal primo momento non solo ha seguito l’evolversi dei fatti ma ha da subito collaborato con RadioRadio per un patto di ferro rivolto solo ed unicamente ad essere in qualche maniera d’aiuto alle popolazioni di Amatrice e Accumoli.

“Ci siamo presi un impegno importante – sottolinea Ilario Di Giovambattista – e ci sembra doveroso metterlo in campo in ogni momento e con ogni mezzo, proprio per non dimenticare quanto accaduto. Siamo in costante contatto con il sindaco Pirozzi e proprio per questo abbiamo deciso di tornare ad Amatrice per capire da più vicino cosa e quanto sta accadendo. RadioRadio non mollerà la presa neanche per un momento, questo ve lo posso assicurare”. E tra qualche giorno lo stesso Di Giovambattista illustrerà il resoconto del ricavato dalla celebrazione della festa di Sant’Atanasio, a Borgo Quinzio, che dopo il sisma è stata ribattezzata Sant’Atanasio per Amatrice e Accumoli.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email