santarelli2

Cristiano Santarelli dalla Spes Poggio Fidoni al Real Rieti

Il Real Rieti come un nuovo inizio. Con la voglia di lavorare e la consapevolezza di far parte di qualcosa di importante. Questo è il filo che lega tra loro le storie di tutti i nuovi arrivati nel settore giovanile del Real. Il classe 1996 Cristiano Santarelli, che farà parte della squadra under 21, non fa eccezione: “L’impatto con il mondo del Real è stato buono, ho trovato una società molto organizzata e volenterosa di fare grandi cose. Ho affrontato i primi giorni di lavoro che sono stati impegnativi sotto molti punti di vista, ma mi impegnerò al massimo per fare bene”.

Anche Cristiano Santarelli affronta la sua prima esperienza nel futsal dopo aver vissuto nel mondo del calcio a 11: “Il futsal per me rappresenta un nuovo inizio dopo l’ultimo anno difficile. Sono al primo approccio con questo sport, e ho ancora tanto da imparare. Questo ovviamente mi stimola a fare bene”. La squadra under 21 del Real si arricchisce così di un altro tassello, che porterà in amarantoceleste tanto entusiasmo e la voglia di fare bene.

Il Real Rieti ringrazia la Spes Poggio Fidoni per aver contribuito affinché la trattativa per il prestito di Cristiano Santarelli si concludesse con successo.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email