Terminillo_6049_Life

TERMINILLO MARATHON, C’È ANCORA TEMPO PER ISCRIVERSI

Giugno è il mese della Terminillo Marathon, di scena domenica 28 in cima a quella che viene definita la montagna dei romani ma anche il riferimento degli sportivi del Centro Italia.

Il Terminillo è la montagna fruibile tutto l’anno con gli sport invernali ed estivi: c’è grande attesa per la gara reatina che sta prendendo forma e che si preannuncia ricca di spunti di interesse per la quarta e penultima prova di Emozione Bici.

Il Terminillo ha fatto la storia del Giro d’Italia con nove arrivi di tappa dai tempi del ciclismo eroico con Gino Bartali (maglia rosa e vincitore di tappa tra il 1936 e il 1937) a quella recente con lo storico approdo della Tirreno-Adriatico nell’indimenticabile e inaspettata bufera di neve che consacrò un campione del calibro di Nairo Quintana, vincitore del Giro d’Italia nel 2014.

Terminillo Marathon è la manifestazione che intende creare movimento di gente e generare un indotto turistico perché ad essere interessate sono le zone del Montepiano Reatino e della Valle Santa (Contigliano, Greccio, Colli sul Velino, Labro, Morro Reatino, Rivodutri, Poggio Bustone e Castelfranco) prima di entrare nel clou della manifestazione che prevede la scalata finale da Vazia fino ai 1644 metri di Campoforogna (pendenza media del 7% e una massima del 12 per complessivi 16 chilometri) con un richiamo nello sfidare se stessi in una vera salita e in un vero arrivo in quota dopo aver pedalato per 81 (medio) e 115 chilometri (lungo) senza il passaggio nella zona della Val Leonina.

Alla presenza dell’assessore allo sport di Rieti Vincenzo di Fazio, del consigliere con delega al Terminllo Simone Munalli, di Nando Tosti (presidente della Confcommercio Rieti), di tutto lo staff organizzativo di Rieti Riding Sport Club (Paolo Ferri) e Fohrans Team (Gianluca Calfapietra), in occasione della recente presentazione presso la Sala Consiliare del Comune di Rieti, un evento come la Terminillo Marathon vuole mettere in vetrina tutte le potenzialità della città di Rieti e della montagna al pubblico dello sport oltre ad ispirare il mondo scolastico nell’ambito di un progetto che coinvolge direttamente gli studenti del liceo scientifico di indirizzo sportivo Carlo Iucci per introdurli nel mondo del lavoro.

Non resta che aspettare la fatidica data del 28 giugno dove sua maestà il Terminillo chiama e gli appassionati di ciclismo rispondono in gran numero con le proprie biciclette!

Sul web è sempre attivo il sito www.terminillomarathon.com dove sono già consultabili le altimetrie, le planimetrie, le modalità di iscrizione e di soggiorno per l’appuntamento di fine giugno.

Per l’iscrizione on-line, tramite il servizio di cronometraggio Timing Data Service, si può consultare il link. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email