SANTANTONIO_ESPOSIZIONE2789

SANT’ANTONIO, ESPOSTA LA STATUA. OGGI LA MESSA CON IL CARDINALE COCCOPALMERIO

Dopo la giornata di apertura del Giugno Antoniano Reatino 2015 che ha visto l’esposizione della Statua del Santo e l’inaugurazione del restauro della Cappella a lui dedicata nella Chiesa di San Francesco (e il taglio del nastro da parte del prefetto reggente, Paolo Giovanni Grieco e del vice presidente della Provincia di Rieti, Enzo Antonacci), oggi, sabato 13 giugno, festa liturgica di Sant’Antonio da Padova.

Alle 17.30, il direttore dell’Archivio di Stato di Rieti, Roberto Lorenzetti, commemorerà lo scienziato del grano Nazareno Strampelli, che proprio nella nostra città creò nuove tipologie di frumento: il ricordo di Strampelli si legherà fortemente a quello del grano quale prodotto-principe della Piana, luogo dove nacque il culto cittadino per Sant’Antonio di Padova.

Alle 18.30, il cardinale Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, presiederà il solenne pontificale. Sarà presente la corale Aurosa Salutis diretta dal maestro Barbara Fornara. Verrà anche benedetto e distribuito il pane di Sant’Antonio per l’intera giornata, il cui ricavato sarà devoluto dalla Pia Unione Sant’Antonio a opere di solidarietà presenti in Diocesi. Foto: Renzi ©

Print Friendly, PDF & Email