Senza titolo-1

ALL’AUDITORIUM VARRONE IL CONCERTO “EMERGENZA DA CAMERA”

Terzo appuntamento musicale nell’ambito della rassegna “Emergenza da Camera” organizzata dall’Associazione culturale di volontariato “Balene d’Acqua Dolce”. Teatro dell’iniziativa sarà l’Auditorium Varrone di Rieti, domenica 7 giugno alle ore 18.30.

Il concerto prevede l’esecuzione di eccezionali brani tratti dal repertorio solistico per contrabbasso oltre al celebre quintetto da camera per archi e pianoforte di Franz Schubert, “LaTrota”.

Il solista contrabbassista Damiano D’Amico, docente presso il conservatorio “Luigi Boccherini di Lucca”, eseguirà brani  tratti dal repertorio solistico di G. Bottesini,  F. Simandl, R. Gliere, R. Schumann. A seguire, “La Trota”, il celebre quintetto di Franz Schubert, prenderà vita grazie al proficuo incontro del violinista solista Andrea Cortesi – autore di importanti registrazioni che spaziano da Bach a compositori contemporanei – con alcuni docenti del liceo musicale “Elena Principessa di Napoli” di Rieti e il maestro di pianoforte Giovanni Auletta del Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Fra i docenti del Liceo Musicale di Rieti prenderanno parte la violista Arianna Bloise, il violoncellista Ivo Scarponi e il contrabbassista Fabio Fabellini.

E proprio il maestro Fabio Fabellini, presidente e anima dell’Associazione nonché direttore artistico dell’evento, ricorda il motivo ispiratore del ciclo di concerti denominato “Emergenza da Camera” il cui titolo rimanda oltre che al genere musicale proposto, quello da camera appunto, anche all’intima esigenza da parte dell’artista di voler trasmettere la propria arte a coloro che ne sono lontani, ancor più se portatori di bisogni speciali.

Proprio in ragione di questo l’Associazione Balene d’Acqua Dolce intende mantenere aperta la collaborazione e la condivisione con tutte le realtà territoriali (scolastiche, ospedaliere, religiose, di assistenza sanitaria ecc.) che intendano dare spazio all’arte in tutte le sue espressioni poiché strumento di ricchezza e di crescita culturale di impareggiabile valore, come la musica in primis.

L’ingresso al concerto è gratuito ma sarà possibile effettuare una libera donazione per sostenere le future attività dell’Associazione.

Per ulteriori informazioni e adesioni per eventuali altri concerti ed iniziative, è possibile contattare il presidente dell’Associazione Balene d’Acqua Dolce all’indirizzo [email protected]. Foto: EMERGENZA DA CAMERA ©

Print Friendly, PDF & Email