Lazio_Senza_Mafie__110932_life

“LAZIO SENZA MAFIE, LA MUSICA STA CAMBIANDO”: NEL TOUR DI LEGALITÀ ANCHE LA SCUOLA LUIGI DI SAVOIA

L’istituto superiore reatino Luigi Di Savoia è stato scelto come unica scuola della provincia di Rieti per far parte del tour dal titolo “Lazio senza Mafie e la Musica sta cambiando” in collaborazione con Libera e l’osservatorio sulla legalità della Regione Lazio. Sono intervenuti il sindaco Simone Pietrangeli la preside Maria Rita Pitoni e il comandante della Guardia di Finanza. A seguire il rapper Othelloman ha intrattenuto gli studenti del polo didattico con musica e parole sulla legalità. IL PROGETTO “Lazio senza Mafie-la Musica sta Cambiando” è un’iniziativa promossa dall’Osservatorio per la sicurezza e la legalità della Regione con il rapper siciliano Othelloman, protagonista con Fiorello della trasmissione l’Edicola. Le conferenze/concerto avranno luogo nei cortili di cinque scuole della Regione e sono organizzate in collaborazione con Libera. L’obiettivo di questa rassegna musicale rivolta agli studenti è quello di sperimentare e sviluppare una cultura della responsabilità e della legalità utilizzando strumenti e linguaggi più vicini al mondo giovanile. Il tour andrà avanti in tutte la provincie del Lazio. Prima tappa oggi 21 aprile a Montefiascone, all’Istituto “Carlo Alberto Dalla Chiesa”. Il tour prosegue domani , 22 aprile a Cassino all’Istituto “Marco Terenzio Varrone”, il 23 aprile a Latina, al liceo  “Alessandro  Manzoni”, il 24 aprile a Ostia, al liceo “Antonio Labriola” e il 27 aprile a Rieti, all’Istituto “Luigi Di Savoia”. In ogni tappa verrà osservato un minuto di silenzio in solidarietà con le vittime della strage del Canale di Sicilia. Un minuto di silenzio per dire basta con i trafficanti di morte e chiedere politiche di accoglienza europee  e dignità per le persone che scappano dalle guerre. Foto: IIS LUIGI DI SAVOIA ©

Print Friendly, PDF & Email