PRI_0853

TERNANA E SPARTA PRAGA SI ACCONTENTANO DI UN PARI: QUALIFICATE / FOTOGALLERY-3

(di Christian Diociaiuti) La terza giornata di Scopigno Cup definisce il quadro delle semifinaliste, per un rush finale del torneo davvero avvincente: tre straniere, una sola italiana. Dinamo Kiev, Ternana, Sparta Praga e Ujpest, saranno loro a giocarsi un posto nella finalissima di domani, sabato, alle 15 e che sarà trasmessa in diretta su RaiSport1 (ch. 57). Via alle semifinali dalle 9 di sabato: a Rieti c’è Dinamo-Ujpest (arbitro Marchioni di Rieti, Petrini e Capitani di Rieti) mentre a Terni si gioca Ternana-Sparta Praga (arbitro Mihalch di Terni, Archerini e Giovannelli di Terni). Alle 10.30 è prevista la Coppa Fair Play tra Roma e Perugia: si gioca a Cantalice (arbitro Fasciolo di Rieti, assistenti Angeletti e Bertini di Rieti). Il gran finale della giornata alle 15 con la terna Can B la finalissima e sarà arbitrata dalla terna Can B Mariani di Aprilia, Del Giovane di Albano e Bottegoni di Terni, allo Scopigno. A dare il calcio d’inizio saranno il calciatore del Frosinone e grande amico della Scopigno Cup, Federico Dionisi, ma anche la nuotatrice reatina Martina Caramignoli e il biker Diego Crescenzi. CHE VENERDÌ! Il terzo giorno regala grandi emozioni: per la prima volta nella storia del torneo serve un sorteggio per decidere una semifinalista. Si tratta dell’Ujpest, pescata dall’urna dopo l’ennesimo pari nel gruppo di Amatrice. Lo 0-0 col Perugia spedisce ungheresi e grifoni al sorteggio. Vanno in semifinale i primi, che se la vedranno con la Dinamo. Gli ucraini hanno battuto il Rieti 3-0 (2 Tereshenko e Zubkov) qualificandosi a punteggio pieno. Ternana e Sparta Praga hanno chiuso il match sullo 0-0, qualificandosi entrambe. ROMA A SPASSO PER IL PERSEO La Roma, detentrice del titolo, ha passeggiato nel pomeriggio al Perseo, ospite del centro commerciale. I giallorossi hanno atteso i risultati della terza giornata nella speranza di qualificarsi come miglior seconda. Così non è andata: i ragazzi di Coppitelli si dovranno accontentare della disputa, contro il Perugia, della Coppa Fair Play. LA VISITA IN OSPEDALE Sempre la Roma, in mattinata, insieme alla Dinamo Kiev, ha visitato l’ospedale San Camillo De Lellis. Prima, tappa a Radioterapia (del primario Mario Santarelli), dove i giocatori sono stati accolti e istruiti su cosa si fa all’interno del reparto ed il relativo legame di quest’ultimo con le associazioni del territorio. Dinamo e Roma si sono spostate poi a Pediatria, per salutare i piccoli degenti del reparto gestito da Franca Faraone. A proposito di solidarietà: domani l’Alcli sarà presente alla finale per invitare gli appassionati a contribuire alle attività dell’associazione che si occupa di malati oncologici. Intanto, stasera, gli allenatori si ritroveranno a Villa Potenziani per l’aggiornamento tecnico con Coppitelli e Borrello.

 

 

I TABELLINI

Girone B Sparta Praga – Ternana 0-0 (p.t. 0-0)

(giocata a Terni – stadio “O. Strinati”)

 

Sparta Praga: Kotek, Filip, Flak, Nezbeda, Marecek, Havelda, Kubista, Mustedanagic (21’st Christian), Pavlik (19’pt Babovak), Kostl, Plachy (9’st Novotny). A disp.: Kouba, Dolezal, Turyna, Dominik. All. Miroslav Krieg.

Ternana: Vitali, Boccanera, Pinsaglia (25’st Tabella), Casciani, Bellini (1’st Giardino), Broccatelli, Paolucci (13’st Argento), Polizzi (30’st Carissimi), Vittori, , Petroselli (21’st Filabbi), Pigazzini (17’st Massarucci). A disp.: Grottanelli. All.  Roberto Borrello.

Arbitro: Vladimir Bientinesi di Terni (Proietti e Margheriti).

Note: ammoniti. Boccanera (T), Christian (S) Recupero 1’pt, 1’st.

Classifica Girone B: Sparta Praga p.4; Ternana p.4; Rapp. Figc Lazio p.0.

Qualificata: SPARTA PRAGA e TERNANA (Miglior seconda classificata)

 

Girone C Ujpest – Perugia 1-1 (p.t. 0-0)

(giocata a Amatrice – stadio “Comunale”)

Marcatori: 7’st Fulop (U), 36’st Paparelli (P).

Ujpest: Szlai, Kovacs (15’st De Meio), Molnar, Punkosdi (7’stGyore) , Kocsa (38’st Levai), Gergo, Tamas, Vekker, Szabo (25’pt Fulop), Bauer (32’st Mihav), Takacs (7’st Bavbava). A disp: Barsi. All Toth Gergely

Perugia: Sorci, Bianchi M., Polidori (2’st Achy), Romagnoli, Paparelli, Bianchi J (12’st Vicarone)., Dai Prà (9’st Castillo), Rondoni (30’st Trequattrini), Buzzi (24’st De Julis), Afrapt (32’st Tirinnanzi), Salvucci. A disp.: Alunni. All. Davide Ciampelli.

Arbitro: Alessio Angeletti di Rieti (Fasciolo e Ippoliti).

Note: ammoniti Szlai (U) ,Punkosdi (U), Bauer (U), Mihav (U), Fulop(U). Recupero 1’pt, 4’st.

Classifica Girone C: Ujpest p.2; Perugia p.2; L’Aquila p. 2.

Qualificata: UJPEST (dopo sorteggio con il Perugia in base alla differenza reti)

 

Girone A Fc Rieti – Dinamo Kiev 0-3 (p.t. 0-1)

(giocata a Rieti – stadio “M. Scopigno”)

 

Marcatori: 14’ pt Tereshchenko (D),12’st Tereshchenko (D), 31’st Zubkov(D).

Fc Rieti: Gentileschi (34’st Chirciu), Mostarda, Cesaretti Alessio (8’st Cenfi), Santoboni, Brucchietti (23’st De Gennaro), Cesaretti Alessandro (12’st Cardini), Renzi (8’st Edo Ihaza), Boni (12’st Cardini), Coiro, Giannini (12’st Bertone), Mancini. All Andrea Rogai.

Dinamo Kiev: Kobel, Yednak (12’st Genyk), Kozachek, Mazur (1’st Kosovskyi), Baban, Alyeksyeyev, Apostoliuk (31’pt Ibadov), Tereshchenko, Lisovyi (1’st Symcho), Mochuliak (1’st Zubkov), Smychenko. A disp.: Herasymenko. All. Yuriy Dmytrulin- Alberto Bosch.

Arbitro: Alessio Vallocchia di Rieti (Petrucci e Pezzotti).

Note: ammoniti Alyeksyeyev (D) Zubkov (D). Angoli 1-4 per la Dinamo Kiev. Recupero 1’pt, 3’st.

Classifica Girone A: Dinamo Kiev p.6; As Roma p.3; Fc Rieti p.0.

Qualificata: DINAMO KIEV

 

IL PROGRAMMA DELL’ULTIMO GIORNO

Semifinali (ore 9)

Ternana – Sparta Praga (a Terni stadio “Strinati”)

Dinamo Kiev-Ujpest  (a Rieti stadio “Scopigno”).

Coppa Fair Play (ore 10.30): Roma-Perugia (a Cantalice “Ramocogi)

Finale ore 15 stadio “Scopigno” con diretta su RaiSport 1 (canale 57)

 

Foto: Stefano PRINCIPI / Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email