Tagliaferri_Rieti_Calcio_3656_Life

CALCIO, ANTICIPATA AL SABATO LA SFIDA CON SAN GIOVANNI VALDARNO: C’È LA TIRRENO-ADRIATICO

(di Christian Diociaiuti) È stata anticipata a sabato 14 marzo la sfida casalinga del Rieti contro il San Giovanni Valdarno. L’ufficialità è arrivata stamane dalla Lnd: la partita, inizialmente prevista di domenica, si giocherà sempre alle 14.30. La richiesta di anticipare il match, era stata formulata dalla Prefettura di Rieti al Rieti considerata la concomitanza di altri due eventi sportivi (tappa della Tirreno-Adriatico e incontro di basket), sempre in programma domenica 15 marzo, che avrebbero creato possibili complicazioni alla regolare copertura dei necessari servizi di ordine e sicurezza pubblica. Intanto la squadra si prepara all’uscita in esterna a Piancastagnaio, contro la Pianese. I reatini arrivano dal 2-2 col Gavorrano, sono terzi in classifica con 41 punti, mentre i toscani (che all’andata vennero battuti 3-1) sono decimi con 32 punti. Per il Rieti nessuno squalificato. Dal gruppo E, quello che ospita il Rieti, arrivano cattive notizie nel frattempo: il Foligno è stato dichiarato fallito ed ha chiesto l’esercizio provvisorio per terminare la stagione sportiva (leggi). Tornando al Rieti, il club brinda nel settore giovanile: la Juniores Nazionale di Roberto Pompili è la squadra che segna di più in tutta la Penisola (72 gol). Anche un suo giocatore, Lorenzo Camilli, è da record: è il giocatore che ha segnato di più in tutta la Juniores nazionale con 18 reti. Terzo un altro amarantocleeste, Simone Salini. (qui tutti i dettagli). Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email