pioggia2

LA PRIMAVERA? UN’ILLUSIONE… TORNANO MALTEMPO E FREDDO

Gli sprazzi di primavera che l’inizio di Marzo stanno regalando al Reatino sono, a quanto pare, un’illusione. Una perturbazione atlantica porterà, infatti, dalla seconda parte della giornata di domani, mercoledì, una fase di forte maltempo sull’Italia, con precipitazioni sparse al centro-sud, abbondanti nevicate fino a quote collinari sulle regioni centrali e forti venti. Dal tardo pomeriggio di domani si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale con forti raffiche di vento, su Lazio, Umbria, Emilia-Romagna e Marche. In arrivo poi, dalla serata, venti forti dai quadranti settentrionali e dalla tarda sera di domani, nevicate su Emilia-Romagna, Umbria e Marche, in successiva estensione ad Abruzzo, Molise e zone interne del Lazio, con quota neve in abbassamento fino a 400-500 metri e accumuli al suolo da moderati ad abbondanti. Il Dipartimento di Protezione Civile del Lazio ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal pomeriggio/sera di domani e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio precipitazioni diffuse, a carattere di rovescio o temporale. Si prevedono in estensione anche nevicate sulle zone interne della regione con quota neve in abbassamento fino a 400-500 metri e accumuli al suolo da moderati ad abbondanti. Sul Reatino la situazione prevederà rovesci da domani, mercoledì, a venerdì; le temperature passeranno da 6°C-16°C di domani, fino a 0°C-4°C di venerdì. Nel weekend migliora: sole e qualche nuvola con temperature in rialzo. La prossima settimana le previsioni indicano sole e termometro nei limiti del periodo. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email