Solsonica_4524_Life

SOLSONICA, CGIL: “RIPRENDERE LA PRODUZIONE IL PRIMA POSSIBILE”

Il futuro di Solsonica e dei suoi lavoratoi passa per Gala. Ieri, altro incontro tra l’azienda quotata a Piazza Affari e i sindacati. “Ieri in Confindustria abbiamo avuto un ulteriore incontro con Gala per proseguire il confronto per dare una soluzione alla vertenza che coinvolge le lavoratrici ed i lavoratori della Solsonica – racconta Luigi D’Antonio, della Fiom Cgil – Dopo le iniziative fatte in questi mesi, compreso il presidio davanti all’azienda, è indispensabile accelerare per dare una soluzione e riprendere l’attività produttiva. Riprendere la produzione è necessario anche per non perdere i clienti che in questa fase sono fondamentali. Per far ciò però è necessario anche che il Tribunale si esprima il prima possibile sull’autorizzazione al concordato. Riteniamo positivo il fatto che dopo mesi ci sia un’azienda con la quale discutere un futuro industriale (Gala) ma è necessario anche raggiungere un accordo, condizione posta dalla stessa per fare l’operazione su Solsonica. Su questo fronte però bisogna che si faccia uno sforzo maggiore per raggiungere l’obiettivo, ricordando a tal proposito che le lavoratrici ed i lavoratori Solsonica hanno già dato in questi anni, dimostrando anche grande senso di responsabilità”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email