Degrado_via_Cerafogli_175655_life

PETRANGELI A RIETILIFE: “PRONTI 300MILA EURO PER LA SISTEMAZIONE DELLE STRADE”

Il sindaco Simone Petrangeli risponde a RietiLife in merito alla segnalazione di un lettore riguardo l’asfalto di via Cerafogli (leggi la notizia).

Caro Direttore, il vostro lettore, Mirko Bosi, vi sottopone una vicenda che, ahimè, conosco molto bene. Come conosco tutte le situazioni simili che riguardano le cosiddette opere di urbanizzazione finanziate in parte dai contributi dei cittadini (circa l’80%) e in parte dal Comune (circa il 20%). In alcuni casi le cooperative versano gli oneri di urbanizzazione nelle casse dell’Amministrazione comunale che realizza le opere, mentre in altri casi sono direttamente le cooperative che le realizzano scomputando il loro valore dagli oneri dovuti al Comune.

Come giustamente sottolinea il vostro lettore, i cittadini riuniti in cooperativa che hanno acquistato le abitazioni nei quartieri realizzati attraverso la Legge 167/61 hanno pagato, in quota parte, anche gli oneri di urbanizzazione con i quali si sarebbero dovute realizzare le opere di urbanizzazione (sottoservizi, illuminazione, aree verdi, asfaltatura strade). Deve sapere il vostro lettore, e tutti i cittadini che vivono nei quartieri di nuova edificazione ex Legge 167/61, che tra le eredità che ci hanno lasciato i signori che hanno amministrato prima di noi c’è anche quella di aver utilizzato le risorse destinate alle opere di urbanizzazione per altro, lasciando interi quartieri nell’abbandono. Questa è solo una delle nefandezze alle quali stiamo cercando di riparare.
Con i risparmi che siamo riusciti faticosamente a mettere da parte abbiamo realizzato molte opere in quartieri che ne erano sprovvisti ed altre ne faremo. Nello specifico della segnalazione posso dire che, in collaborazione con la Regione Lazio e con la società regionale Astral, verranno investiti 300 mila euro per compiere, a seconda dei casi, interventi di asfaltatura, sistemazione parcheggi, sistemazione strade e ripristino asfalto nei marciapiede, nelle seguenti zone ex 167: via Bernardinetti, via Villafranca trav. lato sinistro, via Aloisi, via Cerafogli, via Saragat, via Barsanti, via Raccagni. Tutto questo è stato possibile perché abbiamo scelto di investire le risorse ottenute dalla Regione Lazio prioritariamente nelle zone sprovviste di servizi indispensabili, a causa della gestione scriteriata del passato.

Simone Petrangeli

Print Friendly, PDF & Email