Solsonica_4563_life

SOLSONICA, SINDACATI INCONTRANO GALA. CGIL: “POSIZIONI DISTANTI”

Solsonica, il futuro per i lavoratori si chiama Gala. E in un summit con i sindacati, l’azienda sta gettando le basi per l’accordo. Luigi D’Antonio, della Cgil, spiega la situazione: “Ieri incontro in Confindustria con il Gruppo Gala per affrontare la vertenza che coinvolge le lavoratrici ed i lavoratori della Solsonica. L’azienda è all’interno di una procedura di concordato, per il quale attendiamo il prima possibile l’autorizzazione da parte del Tribunale e il Gruppo Gala è il gruppo che ha fatto una proposta vincolante per rilevare l’azienda e dare continuità produttiva allo stabilimento. Gala per fare l’operazione ha posto varie condizioni, tra le quali un accordo con le organizzazioni sindacali. Oggi è stato il primo incontro in cui si è discusso di merito e condizioni di passaggio. Fermo restando che è volontà di tutti arrivare ad un accordo, le posizioni al momento risultano ancora distanti. Il confronto continuerà il 19 sempre in Confindustria. In questi mesi ci siamo battuti in tutti modi per dare soluzione alla vertenza e trovare un soggetto industriale che sia in grado di dare prospettive e futuro occupazionale allo stabilimento reatino. Adesso però che la discussione è entrata nella fase cruciale, serve la volontà di tutti per chiudere positivamente l’accordo e non solo quella dei lavoratori”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email