petrangeli3334

+++FLASH+++ PETRANGELI, ULTIMATUM AL PD: “AMAREGGIATO DA VOI. CHI VUOLE FARE ASSESSORE?”

Il sindaco Simone Petrangeli interviene sulla questione del consiglio comunale saltato stamattina per l’assenza del numero legale a causa dell’assenza dei consiglieri Pd (leggi). “Sono amareggiato – dichiara il primo cittadino di Rieti –  dall’atteggiamento di chi ha voluto far mancare il numero legale non permettendo al Consiglio comunale di discutere importanti questioni all’ordine del giorno come la storica transazione con Asm o i debiti fuori bilancio o altri regolamenti preziosi per il funzionamento dell’Ente. Per questo motivo, al fine di evitare equivoci e le consuete strumentalizzazioni, faccio appello al senso di responsabilità di tutti e ritengo utile comunicare il mio pensiero ai cittadini, dei quali dovremmo occuparci e non dei nostri destini personali. Il lavoro fatto in questa metà mandato è stato straordinario anche grazie al contributo di alcuni assessori che, per ragioni che esulano dalla politica, hanno dovuto rassegnare le dimissioni. Per portare a termine il mandato nel miglior modo possibile, continuando nell’attuazione del programma ritengo necessario rafforzare la compagine esecutiva con esponenti espressione diretta delle forze politiche. A tal proposito, se l’assenza dei Consiglieri del Pd per caso fosse riconducibile ai futuri assetti di Giunta, colgo l’occasione per rinnovare al Partito Democratico l’invito a indicarmi una rosa di disponibilità di uomini e donne capaci e competenti tra i quali scegliere, in trasparenza, per rafforzare così l’esecutivo e garantire una rappresentanza ulteriore ad una forza politica principale, ma non unica, della coalizione”.  Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email