JUJITSU

JU-JITSU, BUONA PROVA DEI REATINI DELLA KUDEN GOSHIN RYU A GENOVA

Sabato 31 gennaio e domenica 1° Febbraio 2015, si è svolto a Genova il 18esimo Trofeo Nazionale Gino Bianchi di Ju-Jitsu, aperto a tutte le categorie: esordienti, speranze, juniores e seniores, e valido come seconda prova, dopo il campionato Italiano, per le convocazioni della Nazionale Italiana di Ju-Jitsu, in vista dei campionati Mondiali che si svolgono ad Atene a Marzo 2015. La Kuden Goshin Ryu è andata in trasferta in terra Ligure con sei atleti ed i “sorvegliati speciali” per l’occasione erano i due atleti reatini Lorenzo Floridi e Simone Rossi. Per Lorenzo Floridi prestazione di grande spessore per salire sul gradino più alto del podio ed aprire le porte della Nazionale. Un po’ diversamente è andata per l’altro atleta reatino, Simone Rossi, che doveva confermare anche il primo posto conquistato ai campionati Italiani ma per il quale non è andata come previsto: Rossi si è arreso ai punti e prendendo un colpo alle costole nei minuti finali non gli permetteva di poter proseguire con i restanti incontri per intervento medico. Per Emanuele Perazzi terzo posto nella categoria Aspiranti (55 Kg), ottimo risultato in una categoria molto affollata; terzo anche Jacopo Pezzotti Aprirante (73kg). Gli ultimi due atleti che hanno fatto parte della trasferta in terra Ligure sono Leonardo Dionisi e Matteo Napoleone. Foto: KUDEN GOSHIN RYU ©

Print Friendly, PDF & Email